ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Oceanologia Il fitoplancton decora il Mare del Nord. Immagini satellitari

Oceanologia

Il fitoplancton decora il Mare del Nord. Immagini satellitari

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il SeaWiFSC permette di stimare il quantitativo di clorofilla nella superficie oceanica.


northsea tmo 2015157Le immagini satellitari  evidenziano le fioriture di fitoplancton nel mese di giugno e luglio 2015 che hanno dipinto la superficie del Mare del Nord  con disegni blu e verdi.

Questo fenomeno è dovuto alla fioritura del fitoplancton nel periodo in cui l'acqua ha una grande quantità di sostanze nutritive e molta luce.
Nonostante le sue acque fredde e venti forti, il Mare del Nord è un bacino fertile per questo tipo di fioriture. Alla deriva, organismi simile a una pianta tendono ad essere più abbondanti nella tarda primavera e inizio estate a causa di alti livelli di nutrienti in acqua e la luce del sole in aumento. I venti intensi soffiano sul relativamente poco profondo Mare del Nord provocando  un mescolamento verticale ed orizzontale che porta i nutrienti in superficie, come fa il deflusso dei fiumi europei.
La prima immagine, acquisita in data 6 giugno 2015, dal Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) della NASA sul satellite Terra mostra una massa di fitoplancton  tra la Danimarca, il Regno Unito e la Germania.

northsea tmo 2015157

Le acque superficiali di colore chiaro sono probabilmente pieni di coccolitoforidi mentre le aree verdi sono probabilmente ricche di diatomee o forse dinoflagellati. I colori sono più intensi e vividi in luoghi in cui le concentrazioni di fitoplancton sono più alte e ciò dovrebbe corrispondere ai punti  dove nutrienti come nitrati, fosfati, ferro e zolfo sono più abbondanti e le temperature dell'acqua sono ideali. Gli schemi tracciati dal fitoplancton forniscono anche una certa comprensione delle correnti e vortici nella zona.
In data 11 giugno 2015, lo strumento MODIS su satellite Aqua della NASA ha  intravisto la stessa area ma in quella che era probabilmente una diversa fase del ciclo di fioritura.

northsea tmo 2015162

Le aree di fitoplancton concentrato sono più piccole e la maggior parte di esse hanno la caratteristica di colore lattiginoso dei coccolitoforidi; ci sono pochissime  aree verdi. Il cambiamento potrebbe essere dovuto a causa della breve durata della vita di fitoplancton, circa 2-6 giorni e le differenze tra le specie.

 La terza immagine, scattata il 1 luglio 2015, dal MODIS mostra una superficie  poco a nord della fioritura precedente. Potrebbe essere un nuovo scoppio di coccolitoforidi,o potrebbe essere una continuazione e migrazione dello stesso fiore da giugno.

northsea tmo 2015182

Alcuni ricercatori hanno scoperto che il numero di plancton può effettivamente iniziare ad aumentare in pieno inverno, quando le condizioni di crescita sembrano essere le peggiori. Gli studi suggeriscono che le tempeste invernali agitano l'oceano e provocano profonde  miscele di acqua che permette al  fitoplancton di crescere e vivere in profondità senza essere notato dai loro predatori. Quando arriva la primavera, il fitoplancton può sbocciare pienamente.

Ali Dorate

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam