Back Sei qui: Homepage Clima Dibattito sul Clima Articoli scientifici Dati climatici globali per Novembre 2015:DETTAGLI e VIDEO

Articoli scientifici

Dati climatici globali per Novembre 2015:DETTAGLI e VIDEO

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il settimo mese consecutivo che record mensili di temperatura vengono battuti.

1 anomalie climatiche Novembre 2015Ogni mese forniamo informazioni riguardo il clima del mese precedente. Novembre 2015 è stato il più caldo novembre nelle registrazioni combinate di terra e oceani della temperatura media globale, rispettivamente di 1,75 ° C e 0,97 ° C al di sopra della media del 20 ° secolo, e ha segnato il settimo mese consecutivo che questi record mensili vengono battuti.

Questo set di dati mostra alcune dei principali eventi meteorologici e climatici di novembre, messi in evidenza dal National Climatic Data Center (NCDC), e servono come una panoramica di ciò che può essere discusso nei set di dati che seguono.

Punti salienti riportati di seguito:

° Uragano Sandra: È durato dal 23 al 28 novembre, con venti fino a 143 Mph.

° Ciclone Chapala: È durato dal 28 Ottobre al 4 Novembre, con venti fino a 155 mph.

° Australia: 3 ° più caldo novembre da quando si effettuano le registrazioni.

° Europa: temperature più calde rispetto alla media.

1 anomalie climatiche Novembre 2015

° Sud America: temperature più fredde rispetto alle temperature normali, con diverse sedi in Argentina con basse temperature da record.

° Stati Uniti: 4 ° più caldo novembre da quando si effettuano le registrazioni, con una temperatura media di 3,3 ° al di sopra della media del 20 ° secolo. Le precipitazioni sono state sopra la media per la continua serie di sistemi depressionari tempestosi, tra cui i resti dell'uragano Patricia, che ha portato pioggia e allagamenti nelle pianure del Sud e nella Bassa Valle del Mississippi.

Anomalie della Temperatura superficiale del mare: Sono un ottimo modo per visualizzare l'evento di El Niño Southern Oscillation (ENSO) nel Pacifico orientale.

La temperatura della superficie marina globale per Novembre 2015 è stata di 0,84 ° C al di sopra della media del 20 ° secolo.

Secondo il Climate Prediction Center NOAA, forti condizioni di El Niño si prevedono continuare con l'inverno dell'emisfero settentrionale, per poi passare a condizioni più neutre durante la tarda primavera e all'inizio dell'estate 2016. Ricordatevi che l'azzurro indica temperature più fredde della media, e rosse più calde (bianco: in media).

Copertura del Ghiaccio e della Neve:

Oltre ad aiutare a illustrare i cambiamenti stagionali, i dati ricavati da neve e ghiaccio sono un ottimo modo per trasmettere il cambiamento del ghiaccio marino nel corso del tempo, tra cui discutere di come l'attuale estensione del ghiaccio marino si confronta con gli altri anni degni di nota.

L'estensione del ghiaccio marino artico per novembre 2015 è stata dell'8,4% al di sotto della media 1981-2010, il che la rende la 6° più piccola estensione del ghiaccio marino a Novembre da quando sono iniziate le registrazioni via satellite, nel 1979.

In Antartide, l'estensione del ghiaccio marino è stata dell'1,2% superiore alla media 1981-2010, la 14 ° più grande mai registrata per il mese di Novembre.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam