Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Stop al FREDDO, torna il respiro MITE e il clima sopra media

Analisi Meteorologica

Stop al FREDDO, torna il respiro MITE e il clima sopra media

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Le correnti fredde da est verranno sostituite da più miti venti meridionali.

mite 1Ora, per qualche giorno, dimentichiamoci del freddo e iniziamo a proiettarci verso una nuova fase climatica che prenderà il sopravvento già a partire dalla giornata di venerdì, quando i venti si disporranno dai quadranti meridionali in tutto il bacino del Mar Mediterraneo. Questo, oltre a favorire un aumento delle temperature, farà si che nuove precipitazioni interessino il nostro Paese, coinvolgendo soprattutto il Nord e gran parte della fascia tirrenica.

Avremo quindi a che fare, nuovamente, con il mite respiro proveniente dal nord Africa, attenuato solo in parte dalla presenza delle precipitazioni (che localmente potranno risultare anche particolarmente intense). Le temperature, dopo la prolungata fase di sottomedia intervenuta in quest'ultimo periodo, torneranno quindi a salire, non tanto nel fine settimana, quanto soprattutto all'inizio della prossima, quando al Sud interverranno sostenute correnti sciroccali, mentre al Nord, Sardegna e su parte del Centro bisognerà fare i conti con precipitazioni localmente anche abbondanti (per una dinamica configurativa che andremo ad approfondire in un articolo dedicato).

La cartina in basso ci mostra l'anomalia climatica che interesserà gran parte dell'Europa centrale e il Mediterraneo all'inizio della prossima settimana; si notano anomalie anche nell'ordine dei 6-8°C tra Germania, Polonia, nord dei Balcani e Repubbliche Baltiche, mentre l'Italia risentirà in maniera minore di questo aumento termico (valori sopra media di 1-3°C). Spicca ancora la "bolla gelida" sul settore siberiano, ove i termometri scenderanno fino a 14-16°C al di sotto del normale.

mite 1

Un piccolo accenno anche all'aria fresca presente sull'ovest Europa (guarda cartina in alto), perché potrebbe condizionare il tempo anche dell'Italia a metà della prossima settimana, ma di questo e di altro torneremo ben presto a parlarne.

mite 2

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam