ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Geologia, Ecologia e critica ambientale Il Lago Poopo scompare. Quali sono i motivi della sua improvvisa estinzione?

Geologia, Ecologia e critica ambientale

Il Lago Poopo scompare. Quali sono i motivi della sua improvvisa estinzione?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

L'area naturale ospitava una varietà di flora e fauna.


pooopoSolo tre zone umide a meno di un chilometro quadrato ciascuno. Questo è ciò che rimane del Lago Poopo.

Il secondo lago più grande della Bolivia dopo il lago Titicaca è praticamente scomparso. In passato ospitava una varietà di flora e fauna, unica nel suo genere. Oggi intorno solo migliaia di pesci e altri animali morti. L'evento ha spinto Victor Hugo Vasquez, il governatore della provincia di Oruro a dichiarare lo stato di calamità naturale il 19 dicembre 2015. La comunità Untavi, un tempo città in piena attività grazie all'esistenza della fonte di ricchezza, ossia il pesce, oggi è diventata una popolazione silenziosa con una percentuale minima di membri della comunità.

Il lago, che ha una profondità da 1,5 a 4 metri, ha visto le sue acque ridotte a causa di diversi fenomeni. Una delle cause della scomparsa di questo ecosistema è l'inquinamento del lago. Secondo una revisione condotta da Gerardo Zamora del Politecnico di Oruro, il lago aveva alte concentrazioni di arsenico, piombo, cadmio e zinco oltre spazzatura e rifiuti solidi. "Abbiamo un lago che manca e ora è una pianura, un deserto dove non si può piantare nulla o produrre niente, tanto meno la vita", dice Rojas per lamentare la perdita di centinaia di contadini e pescatori che hanno dovuto lasciare la regione.

Ma anche il cambiamento climatico che è più evidente in Bolivia ha influito su tale disastro naturale; uno degli esempi è proprio il bacino Poopó, dove la temperatura minima è aumentata di 2,06 ° C negli ultimi 56 anni, secondo una diagnosi del governo. Carlos Ortuño, Vice Ministro delle risorse idriche e di irrigazione, ha ribadito che è stata effettuata un'analisi approfondita per vedere come si è evoluto negli ultimi anni e mesi il comportamento del clima e del corpo d'acqua del Poopó . "La diagnosi ci dice che questa essiccazione è il risultato di un effetto principalmente climatico; dati scientifici stabiliti e misurazioni dimostrano che la temperatura minima è aumentata di 2.06 ° C negli ultimi 56 anni". Questa variazione di temperatura nel bacino Poopó, dove vi è il lago omonimo, è dovuta a El Niño che sta causando siccità da ottobre. Il cambiamento climatico, El Niño, e l'inquinamento minerario quindi, le cause che hanno portato a tale desertificazione.

L'ormai "lago senza vita", ha causato la migrazione di circa 200 specie di fauna selvatica, compresi gli uccelli, mammiferi, pesci e rettili dal loro habitat. Lo stato attuale dell'ecosistema è considerato molto fragile, e la profondità di Poopo è compresa tra 1,5 e 3,9 metri.Esso è riuscito a mantenere il suo equilibrio per sei o sette anni ma sembra che ora non avrà abbastanza tempo per ristabilirsi in modo naturale, poichè l'ecosistema è cambiato.

poopo3

 Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam