ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Climatologia Luglio 2015 è il più CALDO mai registrato dal 1880! DETTAGLI

Climatologia

Luglio 2015 è il più CALDO mai registrato dal 1880! DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Ad annunciarlo nella giornata di giovedì la NOAA.

vtvbb ebIl mese di Luglio 2015 è stato il più caldo mai registrato a partire dal 1880, cioè dal momento in cui sono ufficialmente iniziate le misurazioni. A rivelarlo è la NOAA, il National Oceanic and Atmospheric Administration. Stesso discorso anche per quel che riguarda il mese di Giugno, ma più in generale anche i primi sette mesi di quest'anno sono risultati eccezionali, con temperature da record.

La temperatura media nel mese di Giugno è aumentata di 0,88°C rispetto alla temperatura media di quresto mese nel XX secolo. Il precedente record è stato registrato, appunto, nel giugno 2014.

Inoltre la temperatura media nella prima metà del 2015 è stata superiore di 0,85°C rispetto alla media per questo periodo per tutto il XX secolo.

Sempre stando a quanto riferito dal NOAA la temperatura media del Luglio 2015 sull'intero globo (di ben 16,61°C) è stata la più alta degli ultimi 136 anni. Il record precedente, secondo l'istituto statunitense, si è era registrato nel lontano 1998. In particolare, valori di caldo eccezionalmente rilevanti, si sono registrati in Paesi come Austria e Olanda, ma nel complesso la temperatura della terra e dell'acqua degli oceani è stata di 0,81°C superiore alla media del XX secolo.

Su scala globale come non menzionare gli effetti che sta avendo il forte El Nino di quest'anno sull'Oceano Pacifico; si tratta di una corrente oceanica estremamente calda che si è ripresentata dopo 5 anni di assenza (si tratta di un evento che si ripete ad intervalli, esattamente come La Nina). Questo fenomeno, lo abbiamo giù più volte sottolineato, causa piogge violente e alluvioni in Cile, Bolivia e Perù, ma causa altresì lunghi periodi di siccità in Australia e Indonesia.

vtvbb eb

Differenza rispetto alla temperatura media (28 giugno-4 luglio).

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam