ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Climatologia I Vichingi abbandonarono la Groenlandia molto dopo l'inizio della Piccola Era Glaciale

Climatologia

I Vichingi abbandonarono la Groenlandia molto dopo l'inizio della Piccola Era Glaciale

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Con questi risultati possiamo sicuramente rimuovere alcuni dei focus sul meccanismo climatico.

2 VichingiUn nuovo progetto globale di ricerca danese ha sfatato il mito che i coloni norvegesi fossero stati costretti ad abbandonare la Groenlandia a causa delle condizioni climatiche avverse.

La ricerca di Christian Koch Madsen, uno studente di dottorato presso il Museo Nazionale di Danimarca, ha mostrato che i norvegesi hanno effettivamente soggiornato sull'isola per fino a 200 anni in più, pur vivendo in un ambiente ostile, che ha continuato a essere più freddo.

"Le storie che abbiamo sentito fino ad ora, circa i Vichinghi che hanno abbandonato l'isola perché il clima è peggiorato, non sono corrette," ribadisce Koch: "Hanno effettivamente soggiornato lì per molto tempo, e hanno avuto di gran lunga un migliore acclimatamento di quel che precedentemente si credeva."

1 Vichingi

Nonostante avessero sopportato un periodo di dieci anni di inverni ed estati molto freddi a causa dell'inizio della Piccola Era Glaciale (1300-1870), i coloni norvegesi sono riusciti a mantenere la loro presenza sull'isola nonostante la perdita di gran parte del loro bestiame, e del non avere abbastanza legname per costruire navi.

E' rimasto a lungo un mistero il motivo per cui i norvegesi avessero bruscamente lasciato la Groenlandia, e i ricercatori avevano creduto fino ad ora che erano stati cacciati via dal freddo. Ma la ricerca di Koch ha mostrato che i coloni norvegesi non hanno lasciato la Groenlandia fino a circa il 1400-1500, almeno un secolo dopo che ha iniziato a diventare più freddo. La ricerca rivela che i vichinghi erano molto abili a utilizzare il paesaggio intorno a loro, adattandosi velocemente alle nuove condizioni a cui andavano incontro.

3 Vichingi

Invece di coltivare intensamente un campo, usavanono l'intero paesaggio, il che è abbastanza unico: Hanno usato i fiordi esterni e le grandi aree; Hanno viaggiato e si sono adattati in relazione alle opzioni del paesaggio, e in aree dominate da boschetti hanno iniziato a vivere mantenendosi con pecore e capre".

Koch sostiene che quando il clima freddo ha cominciato a manifestarsi, e il paesaggio è diventato meno favorevole a mantenere scorte in magazzino, le aziende esterne sono state abbandonate, e i coloni norreni hanno centralizzato le loro partecipazioni. Alla fine, i norvegesi sono stati costretti ad abbandonare l'agricoltura e a diventare cacciatori, passando a mangiare cibo a base marina. Precedenti ricerche hanno dimostrato che la dieta del successivo colono norreno groenlandese consisteva fino all'80% del nutrimento totale.

4 Vichingi

Koch ipotizza che i norvegesi fossero stati costretti alla partenza dalla Groenlandia a causa di una domanda in diminuzione per il tricheco Tusk, combinato con un minor numero di commercianti scandinavi che navigano il percorso della Groenlandia, che è stato sempre più arduo a causa della maggiore presenza di ghiaccio. Potrebbe anche essere stata la riunione meno amichevole con gli Inuit in Groenlandia, che ha iniziato lo spostamento a sud dalle aree dei coloni norvegesi che vivevano li a causa del crescente freddo, intorno al 1300.

Con questi risultati possiamo sicuramente rimuovere alcuni dei focus sul meccanismo climatico, a cui precedentemente abbiamo dato molto peso, perché non sembra che fosse il fattore decisivo...

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam