ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia Rivelatore antartico conferma l'osservazione di neutrini cosmici

Astronomia

Rivelatore antartico conferma l'osservazione di neutrini cosmici

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il telescopio IceCube è un potente strumento per la ricerca di materia oscura.

IceCube image fUn team di esperti internazionali ha annunciato una nuova osservazione di particelle di neutrini ad alta energia che utilizzano uno strumento finanziato dalla National Science Foundation (NSF).

Le particelle, al di là della nostra galassia, sono state rilevate al Polo Sud geografico, con uno strumento di massa sepolto nel ghiaccio.

Gli scienziati della IceCube Collaboration, un gruppo di ricerca con sede presso il Wisconsin IceCube Particle Astrophysics Center presso l'Università del Wisconsin-Madison, hanno pubblicato la loro nuova scoperta sulla rivista Physical Review Letters, il 20 agosto 2015. La nuova osservazione ha confermato un primo rilevamento di neutrini ad alta energia realizzate nel mese di novembre del 2013.

Miliardi di particelle subatomiche di neutrini passano attraverso il nostro pianeta quotidianamente, anche se tuttavia, non possono essere osservate direttamente. Per questo motivo, l'IceCube, un rivelatore di dimensioni di chilometro cubo, è stato affondato nel "foglio" di ghiaccio al Polo Sud ed ha permesso agli scienziati di osservare indirettamente le particelle, rilevando i prodotti della loro interazione con le lastre di ghiaccio.

Le particelle di neutrini viaggiano in tutto l'universo quasi completamente indisturbate dalla materia e indicando le fonti della loro creazione. I neutrini a più alta energia presumibilmente provengono dai fenomeni più estremi dell'universo e sono in grado di generare energie milioni di volte più potenti di quelle generate da una sorgente artificiale, come il Large Hadron Collider del CERN.

"I neutrini cosmici sono la chiave per le parti inesplorate del nostro universo e potrebbero essere in grado di svelare finalmente le origini dei più alti raggi cosmici di energia, tra cui le particelle Oh-My-God'", dice il portavoce Olga Botner, dell'Università di Uppsala.

L'osservatorio registra 100. 000 particelle di neutrino ogni anno. La maggior parte di esse  sono chiamate muoni e sono generate durante l'interazione dei raggi cosmici con l'atmosfera terrestre. Per rilevare altri tipi di particelle di neutrini, i ricercatori hanno usato il pianeta Terra per filtrare il grande sfondo di muoni atmosferici. Osservando i neutrini dall'emisfero settentrionale, hanno confermato l'origine cosmica delle particelle così come la presenza di neutrini extragalattici e e l'intensità della velocità dei neutrini.

 IceCube image f

Nuovi risultati d'accordo con i precedenti studi confermano il più alto numero di neutrini provenienti oltre il nostro Sistema Solare. Il nuovo campione di neutrini ad alta energia permette le misurazioni più accurate alla data dello spettro di energia e di neutrini come la composizione del flusso di neutrini extraterrestri quando combinato con le misure precedenti.

"Questa è un'ottima conferma di recenti scoperte di IceCube, aprendo le porte a una nuova era nel campo della fisica delle particelle", dice Vladimir Papitashvili, astrofisica e direttrice del  the Division of Polar Programse. "Ed è stato possibile solo grazie straordinarie qualità di ghiaccio antartico e la capacità di NSF per affrontare con successo a enormi problemi scientifici e logistici nei luoghi più inospitali della Terra."IceCube è un rilevatore di particelle al Polo Sud che registra le interazioni di una particella subatomica quasi priva di massa detta neutrino. IceCube cerca neutrini da sorgenti astrofisiche più violente.

A.T.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam