ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche L'instabilità non molla, anche oggi non mancheranno i TEMPORALI

Previsioni & Previsioni grafiche

L'instabilità non molla, anche oggi non mancheranno i TEMPORALI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Fenomeni meno organizzati rispetto alle ultime ore.

29aprile temporaliScampoli di bel tempo, stamane, sulla nostra Penisola. La forte perturbazione atlantica giunta nelle ultime ore si sta gradualmente allontanando in direzione dei vicini Balcani, lasciando dietro a se schiarite via via sempre più ampie e frequenti. Insiste qualche addensamento nuvoloso soprattutto al Sud e sulle regioni del versante Adriatico, ma di piogge non se ne registrano di particolari.

E' invece molto interessante osservare che in alcune regioni del Centro Nord stamane è la nebbia a far parlare di se, perchè in alcune aree si è presenta davvero densa e ha ridotto in maniera sensibile la visibilità. L'aria fresca che segue l'allontamanento del sistema ciclonico ha contribuito a far abbassare di diversi gradi le temperature minime, che si sono praticamente ovunque riportate in linea con quelle che sono le medie stagionali.

Situazione quindi all'apparenza molto tranquilla, ma che in effetti nasconde le classiche insidie tipiche 29aprile temporalidella stagione primaverile. L'atmosfera infatti, nonostante la pressione stia gradualmente aumentando sul Mediterraneo centrale, prosegue a mantenersi instabile, d'altra parte il satellite ci fornisce questa visione tramite l'osservazione della presenza di nuvolosità sparsa, un pò ovunque.

Questo cosa significa? Tempo instabile è sinonimo di temporali, specie nel periodo caldo della stagione. Non che i termometri stiano balzando oltre la soglia dei +30°C, ma quanto basta perchè i moti convettivi trovino l'energia e la forza per svilupparsi con una certa frequenza. Temporali che oggi, al pomeriggio, ritroveremo soprattutto sull'Appennino centrale e meridionale, con sconfinamenti verso le zone interne di Lazio, bassa Campania, nord della Calabria.

Poi più a nord fenomeni sparsi, ancora una volta rigosoramente a carattere temporalesco, anche su parte del Nord Ovest (ad eccezione della Liguria) con rovesci e/o acquazzoni che si presenteranno più intensi e frequenti soprattutto nelle zone montane e pedemontane di Piemonte, Lombardia e Valle D'Aosta. Nella notte i fenomeni si trasferiranno poi verso i rilievi del Trentino, sull'Appennino settentrionale, nelle zone interne della Toscana e nelle Marche, ma qualche improvviso scroscio di pioggia non è da escludere neppure sulle coste della Calabria tirrenica.

29aprile temporali

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam