ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni: prossima settimana INFLUENZATA dalle FRESCHE correnti orientali

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni: prossima settimana INFLUENZATA dalle FRESCHE correnti orientali

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Non si arresterà il flusso fresco orientale.

periodo 26 30 ottobre meteo-compressedIl tempo sta lentamente guarendo dopo la profonda ferita inflitta dall'incursione polare di metà settimana. Siam passati nel giro di un paio di giorni dall'Estate all'Autunno e i risvolti meteo-climatici da questo punto di vista non si sono certo fatti attendere.

L'irruzione d'aria fredda ha ovviamente portato agli effetti paventati nelle numerose analisi modellistiche redatte sulle pagine del nostro Portale; brusco crollo termico, forti venti da nord, instabilità al Centro Sud e adriatiche e neve sui rilievi localmente fino al di sotto dei 1000 metri.

Ora gradualmente il tempo sta via via migliorando; i venti da nord che hanno spazzato il nostro Paese si sono oramai arrestati e persisteranno oggi, con moderata-forte entità, soprattutto all'estremo Meridione. Le nubi insistono più o meno nelle stesse aree degli ultimi giorni, seppur leperiodo 26 30 ottobre meteo-compressed precipitazioni hanno gradualmente allentato la presa (in alcune zone si sono persino arrestate).

Quanto accadrà con l'arrivo della prossima settimana dimostrerà tuttavia che la ferita barica sarà di difficile rimarginazione e in un certo qual modo il vortice ora centrato nel sud dei Balcani proseguirà ad influenzare il tempo anche su parte della nostra Penisola, nella fattispecie le regioni del Centro Sud.

Le fresche correnti orientali infatti proseguiranno ad afflurie da est verso ovest in seno alla presenza di una vasta struttura depressionaria in quota che ingloberà nella propria spirale tutta l'Italia centro-meridionale e parte della Penisola balcanica, ove oltre a temperature piuttosto fresche, resisterà anche una marcata instabilità tradotta in frequenti rovesci e/o acquazzoni.

Il Nord risentirà invece della vicinanza di un promontorio anticiclonico che dalla Spagna si spingerà verso est, fino a raggiungere la Russia meridionale e l'Ucraina, ove si registreranno massimi di pressione localmente anche prossimi ai 1040 hPa. Qui infatti tornerà a fare la propria comparsa soprattutto la nebbia, che avrà modo di mantenere le temperature piuttosto contenute in gran parte delle regioni settentrionali, aree di pianura in primis.

Il tempo non dovrebbe poi subire particolari variazioni almeno sino agli esordi di Novembre, ma avremo comunque modo e tempo di tornarci con maggiori elementi a disposizione.

periodo 26 30 ottobre meteo-compressed

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam