ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Meteo Cronaca & News Italia Una Supercella la causa dei fenomeni grandinigeni nel Messinese. Cos'è una supercella? FOTO

Meteo Cronaca & News Italia

Una Supercella la causa dei fenomeni grandinigeni nel Messinese. Cos'è una supercella? FOTO

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Wind shear verticale ha enfatizzato il fenomeno permettendo lo sviluppo della supercella.

DSC02771 compressedLo scorso martedì nel pomeriggio, un forte temporale con annessa grandinata ha colpito il messinese, ma i più "attenti" l'hanno riconosciuta, si trattava proprio di una "Supercella".

Le condizioni affinchè vi sia una supercella sono davvero complicate e piuttoste rare qui nel territorio italiano, ma alle volte vi possono essere tutti gli ingredienti per poter assistere ad un fenomeno raro e particolare. La struttura principale è riassunta nello schema sottostante, dove la caratteristica della supercella rispetto ai comuni temporali consistente nel possedere un "mesociclone", ovvero un "cuore" rotante (bassa pressione) capace di "autoalimentare" il temporale e di non interrempore lo scambio tra Updrafts e Downdrafts

supercell compressed

Le condizioni favorevoli sono la presenza di una cella temporalesca con asse obliquo, dove un forte "wind shear verticale" ,ovvero la rotazione del vento con la quota, permette la formazione di una rotazione all'interno del cumulonembo e di conseguenza la formazione del mesociclone. Inoltre un forte contrasto termoigrometrico con la quota incrementa le possibilità di formazione della supercella, ma non ciò non basta, infatti è consigliabile un passaggio in quota della corrente a getto o jet stream. Martedì pomeriggio vi erano tutte le seguenti caratteristiche in gioco...ma quando si può essere certi di essere di fronte ad una Supercella? Un neofita come può capirlo? Attraverso la Wall Cloud ovvero (Nube a Muro che ruota) si può comprendere se si è di fronte ad una supercella.

DSFDSF 1448491563 87 compressed

Intorno alle 16:40 di Martedì i più attenti avranno notato qualcosa del genere, una wall cloud rotante in senso orario e il temporale con dietro la grandinata in avvicinamento. Nella maggior parte dei casi infatti, una supercella presenta una wall cloud: la corrente fredda discendente invece di divergere all'esterno del temporale come outflow viene richiamata all'interno del cumulonembo dal movimento rotatorio del mesociclone, quindi va ad infiltrarsi nella corrente caldo-umida ascendente, si forma la wall cloud. Infine sottolineamo come la grandine sia caduta in alcune zone color bianco intenso (opaco) mentre in altre zone quasi trasparente: questo perchè la supercella ha "donato" la grandine del ramo freddo e del ramo caldo. Grandine biancastra, frutto del ramo freddo indica che sono stati catturati per il rapido congelamento bolle d'aria, mentre grandine trasparente indica congelamento per calore latente e quindi a temperature più alte. Il radar della protezione civile infatti segnalava intensità precipitative di colore rosso ovvero intense.

RADAR

Ricapitolando, una Supercella importante ma nulla a che vedere con le supercelle americane: negli USA vi è la massima espressione di tale fenomeno. Un pò quindi a scopo didattico e un pò per "ammirare" la bellezza distruttiva delle creature americane, si conclude con una foto di una Supercella con annessa Wall cloud. Continuate a seguirci nei prossimi aggiornamenti.

wall cloud compressed

Simone Gitto

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam