ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Meteo Cronaca & News Estero Ex-Uragano GONZALO, ecco tutti gli effetti sull'Europa

Meteo Cronaca & News Estero

Ex-Uragano GONZALO, ecco tutti gli effetti sull'Europa

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Danni ingenti in numerose aree dell'Europa.

eh gonzalo effettQuanto scalpore sull'ormai ex-uragano Gonzalo. Soprattutto quante ne abbiamo sentite circa l'arrivo di questa tempesta, che si è risultata devastante nelle zone caraibiche e nei propri territori di pertinenza, ma che assolutamente nulla a che fare con il peggioamento di stampo autunnale che sta investendo il nostro Paese.

O, per meglio dire, stiamo subendo gli effetti di ciò che resta dell'uragano Gonzalo, e cioè una comune depressione extra-tropicale che si sta lentamente spostando verso sud-est.

Nel corso della giornata di ieri l'ex-uragano Gonzalo ha colpito le Isole Britanniche, causando numerosi, ingenti danni su gran parte del territorio.

Ma non solo; in Svizzera, vicino alla vetta alpina di Mittelallalin Saas-Fee, sono state misurate raffiche di vento fino a 185 km/h, ma in gran parte del Paese i venti hanno soffiato ben oltre i eh gonzalo effett110-115 km/h.

Moltissimi sono stati gli incidenti, traffico paralizzato e moltissime le strade chiuse. Alberi e pali della corrente abbattuti, danni ingenti anche a Zurigo. Insomma, una situazione davvero molto difficile.

Sulle Alpi svizzere è poi tornato a nevicare, localmente anche in maniera copiosa, tant'è che in alcune zone sono già stati misurati oltre 10-15 cm di neve fresca...

Danni e disagi pesanti anche in Repubblica Ceca, ove i vigili del fuoco hanno svolto per tutta la notte un super lavoro. Un albero, a causa dei forti venti, è caduto su un treno nella città di Folmava, anche se fortunatamente nessuna persona è rimasta coinvolta.

Piogge abbondanti e numerosi allagamenti anche nei Paesi Bassi, ove lungo le aree costiere sono state misurate onde anche superiori ai 4-5 metri.

Ora ciò che resta dell'exuragano Gonzalo farà sentire per un paio di giorni i propri effetti anche sul Mediterraneo centro-orientale, anche se saranno soprattutto i forti venti e il brusco calo termico gli ingredenti predominanti. Non mancherà anche la pioggia, mentre la neve andrà ad imbiancare le aree montuose fino a quote di tutto rispetto.

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam