ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Clima Dibattito sul Clima Climoscurati: il "climapensiero libero" Negligenza Scientifica: IPCC ignora l'enorme letteratura sull'impatto del Sole sui Cambiamenti Climatici

Climoscurati: il "climapensiero libero"

Negligenza Scientifica: IPCC ignora l'enorme letteratura sull'impatto del Sole sui Cambiamenti Climatici

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il sole ottiene solo un paio di pagine in un report che ne contiene 2200, circa lo 0,1%

1 09 novembre 2013 AR5Dimostrato da migliaia di set di dati sulla temperatura, il clima della terra ha oscillato ciclicamente anche in passato, e c'è una schiacciante quantità di prove che dimostrano una stretta correlazione con l'attività solare e altri potenti fattori naturali.

Se all'IPCC avessero veramente esaminato gli sviluppi di temperatura del passato, rispetto ai dati solari, avrebbero visto che c'è qualcosa di più rispetto a quello che ci lasciano intendere.

Eppure, nell'ultima relazione dell'IPCC, l'AR5, c'è solo un rapido sguardo all'attività solare e le sue eventuali conseguenze sul clima. Il sole, fornitore unico di energia per la terra, con tutto il suo dinamismo, ottiene infatti solo un paio di pagine in un report che ne contiene 2200, circa lo 0,1%, che già riportato così è uno scandalo monumentale. Questo certamente comparirà (quando oramai sarà troppo tardi) nell'informazione futura, come uno dei più grandi disastri scientifici della storia umana.

L'unico intento dell'IPCC è quello di inquadrare l'uomo e le sue emissioni di CO2 come colpevoli di qualcosa che si è arrestato 16 anni fa. Questa è frode, non scienza.

L'IPCC ha avuto lo stesso approccio negligente con i livelli del mare: respingendo la scienza non allarmistica a favore di scenari apocalittici ( Che saranno smentiti dai fatti, come la pianura Padana sommersa dalle acque e innalzamento medio del livello dei mari di 65 metri).

2 09 novembre 2013 AR5

Per la ricerca di documenti che forniscono l'evidenza di un impatto significativo sul clima dal sole e fattori naturali, NoTricksZone si è limitato nell'ambito della ricerca che va dal 2008 al 2012, vale a dire i documenti dall'ultimo rapporto IPCC. Da notare, che ci sono tantissimi studi anche prima del 2008. 123 studi peer-reviewed ignorati (Cliccate qui per visionarli)!

Una risorsa eccellente per questo tipo di ricerche è il sito Popular Technology.net. Popular Technology è in realtà una lista di 1100 documenti che "non esistevano", secondo l'IPCC (Anche il nostro sito, nel suo piccolo, ve li propone).

A causa di questa grave negligenza / incompetenza da parte dell'IPCC, l'AR5 è nel migliore dei casi un lavoro tristemente incompleto, e quindi ha raggiunto una conclusione errata (potranno sempre e comunque giustificarsi agli occhi dell'opinione pubblica, facendo forbici grafiche ampissime, un pò come fanno i meteorologi con le previsioni settimanali delle temperature che vi propinano in TV).

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam