Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Copertura NEVOSA molto vasta in Eurasia, cosa aspettarci?

Monitoraggio eventi meteo

Copertura NEVOSA molto vasta in Eurasia, cosa aspettarci?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Differenze notevoli rispetto al Novembre 2015, quali scenari attenderci?

snoco 16Che la stagione fosse iniziata con un altro piglio rispetto allo scorso anno lo si era capito fin da subito; Ottobre si è rivelato un mese complessivamente mite su gran parte dell'area europea, eccezion fatta per quella sfuriata invernale intorno a metà mese che ha coinvolto anche parte delle nostre regioni. Ora Novembre sembra avere una marcia in più, anche in considerazione del fatto che numerose aree dell'Europa hanno già sperimentato condizioni meteo-climatiche dal sapore prettamente invernale.

E' molto interessante, da questo punto di vista, osservare la vasta copertura nevosa che da qualche giorno sta interessando il settore euro-asiatico; si nota, in particolare, come il manto nevoso abbia conquistato praticamente tutta l'Europa dell'Est, la Scandinavia e la parte settentrionale dei Balcani, nonché le nostre Alpi. In Siberia, infatti, i prossimi giorni saranno fortemente influenzati dalla formazione di un vasto e ben esteso anticiclone termico che, con molte probabilità, potrà raggiungere valori barici anche nell'ordine dei 1055-1060 hPa.

In queste zone le temperature scenderanno notevolmente al di sotto dello zero, dando vita ad un serbatorio d'aria molto fredda, o gelida, pronta in ogni momento ad estendersi verso il vicino settore europeo.

snoco

Si noti, nell'immagine sottostante, la differenza sensibile dello snowcover nel Novembre del 2015, dove la neve si è "fermata" sulla Russia orientale e nel nord della Scandinavia. Quali prospettive per l'ormai imminente stagione invernale? Una così estesa copertura nevosa è di buon auspiscio per un Inverno molto probabilmente più freddo rispetto al precedente.

La presenza, in area siberiana, dell'anticiclone termico fungerà da disturbo alle manovre del Vortice Polare, già in crisi e poco propenso a subire dei ricompattamenti. Queste dinamiche, unite ad altri fattori che andremo a descrivere in un altro editoriale dedicato, lasciano intendere che possano verificarsi manovre piuttosto importanti, in sede sinottica, sul Continente europeo, con un occhio di riguardo soprattutto al mese di Dicembre e a quello di Gennaio.

snoco 15

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam