ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Vulcanologia Trappo siberiano probabile colpevole per l'estinzione del fine Permiano

Vulcanologia

Trappo siberiano probabile colpevole per l'estinzione del fine Permiano

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il nuovo studio evidenzia le eruzioni di massa come innesco della Grande Morte.

1 Trappo siberianoCirca 252 milioni anni fa, la vita sulla Terra è crollata in maniera spettacolare e senza precedenti, in quanto oltre il 96% delle specie marine e il 70% delle specie terrestri sono scomparse in un istante geologico.

 La cosiddetta estinzione di massa alla fine del Permiano, la "Grande Morte", rimane l'evento di estinzione più grave nella storia della Terra. Il nuovo studio rileva che le eruzioni di massa hanno probabilmente innescato l'estinzione. Gli scienziati sospettano che la massiccia attività vulcanica, in una grande provincia ignea chiamata Siberian Trap, può aver avuto un ruolo nella moria globale, aumentando le temperature dell'aria e del mare e rilasciando quantità tossiche di gas serra in atmosfera nel corso di un periodo molto breve di tempo.

4 Trappo siberiano

Tuttavia, non è chiaro se il magmatismo sia stato il principale colpevole, o semplicemente un accessorio per l'estinzione di massa. I ricercatori del MIT hanno ormai stabilizzato i tempi del magmatismo, e stabilito che il Trappo siberiano è eruttato al momento giusto, e per la durata giusta, e può essere stato l'innesco della probabile estinzione del fine Permiano. Secondo la cronologia, le eruzioni esplosive iniziarono circa 300.000 anni prima dell'inizio dell'estinzione.

1 Trappo siberiano

Enormi quantità di lava sono emerse sulla terra, creando immense lastre di roccia ignea nella crosta superficiale. Il volume totale di eruzioni e intrusioni era sufficiente a coprire una regione delle dimensioni degli Stati Uniti, in chilometri di magma profondo. Circa i due terzi di questo magma probabilmente sono eruttati prima e durante il periodo dell'estinzione di massa; l'ultimo terzo è eruttato nei 500.000 anni successivi alla fine della manifestazione di estinzione.

2 Trappo siberiano

Questa nuova linea temporale, dicono i ricercatori, stabilisce le trappole siberiane come il principale sospettato ad uccidere la maggior parte delle specie del pianeta. "Ora possiamo dire che è plausibile", come spiegano nella pubblicazione dei loro risultati sulla rivista Science. Un evento singolare Intorno al periodo dell'estinzione del fine Permiano, gli scienziati hanno scoperto che la Terra stava probabilmente sperimentando una perturbazione improvvisa e massiccia al ciclo del carbonio, le temperature dell'aria e del mare erano anormalmente elevate, e oceani sempre più acidi, segni di un enorme e rapida aggiunta di gas serra nell'atmosfera.

3 Trappo siberiano

Qualunque sia stato l'innesco dell'estinzione di massa, deve essere stato abbastanza potente per generare enormi quantità di gas serra in un breve periodo di tempo. Le trappole siberiane sono state a lungo un concorrente probabile: la grande provincia ignea porta i resti del più grande evento vulcanico continentale nella storia della Terra. Il team ha esaminato piccoli cristalli di zircone o perovskite, ognuna dei quali contiene uranio e piombo, i cui rapporti si possono misurare per calcolare l'età della roccia, e vari strati di roccia datati per determinare l'inizio e la fine delle eruzioni. Hanno poi confrontato i tempi delle trappole della Siberia a quelli dell'estinzione del fine Permiano, che avevano in precedenza determinato utilizzando tecniche identiche, trovandoli perfettamente in linea.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam