ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia ESA:Video sul Ciclo giornaliero dell'acqua e ghiaccio della cometa 67P /Churyumov-Gerasimenko

Astronomia

ESA:Video sul Ciclo giornaliero dell'acqua e ghiaccio della cometa 67P /Churyumov-Gerasimenko

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Dimostrato che questo ciclo è comune in diverse regioni del nucleo.

2 cometa 67PLa scorsa settimana sono state date notizie sul ciclo giornaliero dell'acqua e ghiaccio della cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko, che è stata osservata in una regione specifica del collo della cometa dallo strumento VIRTIS di Rosetta, nel settembre 2014.

Ieri, all'European Planetary Science Congress, sono state mostrate le animazioni per il periodo dal 1 agosto 2014 al 10 febbraio 2015 per due diverse aree del nucleo, che mostrano il comportamento del ghiaccio e dell'acqua per un periodo molto più lungo.

2 cometa 67P

"Siamo ora in grado di dimostrare che questo ciclo è comune in diverse regioni del nucleo, a seconda delle condizioni di illuminazione, e quindi ulteriormente a dimostrare che il ciclo proposto è un meccanismo generale di trasporto di acqua dalla profondità alla superficie sulle comete," afferma Fabrizio Capaccioni, ricercatore principale del VIRTIS.

I due filmati sono basati su dati acquisiti dal 1 ° agosto 2014, quando la cometa era ad una distanza di circa 542 milioni di km (3.62 AU) dal Sole e il 10 febbraio 2015, quando la cometa era 352 milioni di km (2.35 AU) dal sole. Essi mostrano l'abbondanza di ghiaccio della cometa in ogni momento durante il giorno per due diverse regioni: uno focalizzato sulla regione Imhotep sul grande lobo della cometa, l'altro intorno al collo della cometa. Ciascun punto di dati rappresenta la media per un particolare ora del giorno sulla cometa, sull'intera tempistica Agosto-Febbraio.

Le regioni blu indicano la presenza di ghiaccio nello strato superficiale superiore, le rosse senza ghiaccio, e il grigio indica porzioni della cometa che erano in ombra. Vediamo che in molte aree sulla superficie della cometa le regioni più blu hanno una vita breve, il che appare subito dopo l'alba e scompare poche ore dopo. Questo indica che in tali ambiti il ​​ghiaccio non è stabile alla superficie, ma è depositato durante la notte e sublima durante il giorno. Questa è una chiara conferma del ciclo proposto di acqua-ghiaccio.

1 cometa 67P

I filmati mostrano anche aree in cui il colore bluastro è persistente per tutto il giorno, regioni di ghiaccio permanente che saranno oggetto di uno studio futuro.

Paolo Lui mpi end 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam