ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Temporali & Co Temporali & Co News Uragani, Tifoni e Cicloni 10 anni fa il TERRIBILE uragano Katrina; uccise oltre 1800 persone

News Uragani, Tifoni e Cicloni

10 anni fa il TERRIBILE uragano Katrina; uccise oltre 1800 persone

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

I venti raggiunsero velocità fino a 300 km/h.

katrina uraga stor 1Esattamente 10 anni fa imperversava sopra le calde acque dell'Atlantico il potente e devastante uragano Katrina. Viene tutt'oggi considerato uno dei più mortali che abbia mai colpito gli Stati Uniti. Peraltro, nello stesso luogo d'impatto di Katrina, più tardi nello stesso anno si sono abbattuti altri due uragani di categoria 5, la più alta nella scala Saffir-Simpson.

La tempesta si sviluppò il 23 Agosto 2005 nella zona delle Bahamas, ove la temperatura superficiale dell'acqua raggiunse i +30°C. Il giorno successivo, il 24 Agosto, la velocità del vento all'interno del minimo depressionario raggiunse i 120 km/h, rendendo Katrina un uragano di categoria 1. Molto rapidamente, nel suo percorso, impattò sulla Florida, quando aveva già raggiunto lo status di categoria 3. Ma eravamo solo all'inizio...

Spostandosi lentamente verso est/nord-est Katrina raggiunse le acque del Golfo del Messico, trovando altresì condizioni climatiche favorevoli per subire un ulteriore intensificazione. Qui infatti la temperatura dell'acqua toccò punte massime fino a +32/+33°C (!!) e di conseguenza la tempesta assorbì ulteriore umidità rispetto ai giorni precedenti. Continuando nel suo sviluppo Katrina raggiunse così lo status di uragano a categoria 5, con i venti che superavano in quel momento i 250 km/h.

Il 28 Agosto 2005 l'uragano raggiunse la sua massima potenza; alle 13 ora locale si registrarono raffiche di vento fino a 280 km/h, con la pressione che nell'occhio del ciclone raggiunse i 902 hPa!!

Lunedì 29 Agosto alle 06:15 ora locale Katrina impattò nella Louisiana, devastando la città di New Orleans; effettuò il landfall con intensità davvero ragguardevole, con una potenza impressionante, poi insistette per moltissime ore a uragano di categoria 3, con venti che raggiunsero punte fino a 210 km/h. Si stava indebolendo, naturalmente, ma risultò comunque estremamente devastante.

Gli argini di New Orleans non riuscirono a resistere alla forza imperiosa di Katrina; di fatto l'80% della città venne interamente allagata. Le persone furono costrette a lasciare le proprie abitazioni, a molti la casa è stata letteralmente distrutta, per oltre tre giorni i residenti son stati costretti a vivere all'interno di roulette. Si stimano danni per 821.000.000.000 di dollari.

Dopo aver percorso oltre 150 km ed aver raggiunto addirittura il Mississippi Katrina si indebolì e raggiunse lo status di tempesta tropicale. A quel punto si trovava nei pressi della città di Clarksville, nel Tennessee. I resti di Katrina raggiunsero poi il nord est del Canada, fino a scomparire pressoché definitivamente. A seguito del passaggio di questo mostruoso uragano persero la vita un totale di 1.836 persone, con almeno 705 risultati dispersi. In Lousiana il bilancio più grave, con 1.577 morti.

katrina uraga stor 3

katrina uraga stor 2

L'uragano Katrina, che nel 2005 devastò la città di New Orleans.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam