ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Temporali & Co Temporali & Co News Uragani, Tifoni e Cicloni Il tifone KUJIRA causa danni devastanti tra Cina e Vietnam

News Uragani, Tifoni e Cicloni

Il tifone KUJIRA causa danni devastanti tra Cina e Vietnam

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

In alcune zone accumuli di pioggia fino a 150 mm.

kujira evacu june222015 cctvIl centro del tifone Kujira ha colpito, nella giornata di lunedì 22 giugno, l'Isola di Hainan, situata sulla Cina meridionale. Si è poi spostato in maniera minacciosa verso il Golfo del Tonchino e ha successivamente colpito la costa sud del Vietnam, nella notte su mercoledì 23. Poi Kujira si è indebolito, declassando a tempesta tropicale man mano che si spostava verso nord-est.

Si tratta dell'ottavo tifone che si forma nel Pacifico in questo 2015, in primo che colpisce Vietnam e Cina. Kujira ha scatenato forti venti e piogge abbondanti soprattutto ad Hainan, ove gli accumuli variano a seconda delle zone più colpite da 50 a 150 mm. A dire il vero queste precipitazioni sono state una sorta di benedizione considerando la prolungata fase siccitosa che ha colpito questa zona nelle ultime due settimane e mezzo.

gpm core obs 72hr rainall june242015 by 03ut

Tutte le località nel nord-est del Vietnam hanno subito gravi danni a causa delle forti piogge e delle furiose raffiche di vento; piene improvvise e frane saranno possibili in tutto il settore anche nelle prossime ore. Tutti i residenti in prossimità delle zone montuose sono stati esortati ad abbandonare le proprie residenze. Nella giornata di lunedì 22 Kujira ha effettuato il landfall nella città di Wanning, nel sud-est di Hainan, spostandosi poi verso nord-ovest attraversando l'intera Isola.

Entro le ore 11:30 locali ben 63 voli sono stati cancellati dall'aeroporto internazionale Meilan, a Haikou. L'aeroporto internazionale di Sanya Phoenix ha invece cancellato ben 99 voli, per un piano di viaggio che prevedeva il trasporto di almeno 11.000 passeggeri. Sospese anche le corse dei treni nello Stretto di Qiongzhou, così come anche tra Haikou e Sanya. Chiuse anche gran parte delle scuole. Nella giornata di ieri (23 giugno) la tempesta ha portato venti fino a 120 km/h a Quang Ninh, nel nord-est del Vietnam, con accumuli di pioggia che sfiorano i 120 mm.

kujira modis 62215

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam