ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Sismologia Sismologia Editoriali Sismologia TERREMOTI: Sperimentati nuovi fattori che governano la crescita di nuove faglie

Editoriali Sismologia

TERREMOTI: Sperimentati nuovi fattori che governano la crescita di nuove faglie

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Le nuove informazioni possono aiutare a capire i terremoti.

1 nuove faglieNuova modellazione e analisi della geometria della crosta terrestre effettuate dal geologo Michele Cooke e colleghi, presso l'Università del Massachusetts, stanno avanzando le conoscenze sullo sviluppo delle faglie nelle regioni in cui scivolano piatti geologici del passato, o rispetto ad altri, come ad esempio lungo la faglia Californiana di San Andreas, e la Denali in Alaska.

 I risultati possono aiutare a prevedere con più precisione i rischi di terremoto, e consentiranno agli scienziati di comprendere meglio come si è evoluta la Terra.

1 nuove faglie

I geologi sono stati a lungo incerti circa i fattori che governano il modo in cui crescono nuove faglie. Questo mese, in un nuovo studio del Journal of Geophysical Research, Michele Cooke e colleghi spiegano l'evoluzione delle faglie nei pressi di curve di faglia in modo più dettagliato rispetto al passato, con esperimenti usando il caolino, preparato in modo che la sua forza fosse in scala a quella della crosta terrestre, quando confinata in una scatola di argilla.

l'Efficienza sismogenetica si riferisce alla efficacia di un sistema di faglie dinamico, a trasformare l'energia in ingresso dai movimenti delle placche tettoniche in movimento. Ad esempio, una faglia in linea retta è più efficiente a ospitare una forzatura accomodante di una faglia in curvatura. Una questione importante è come l'efficienza della faglia piega e si evolve con l'aumentare della deformazione della crosta terrestre.

2 nuove faglie

L'efficienza della faglia aumenta mentre le nuove faglie si sviluppano e si collegano, per poi raggiungere uno stato stazionario. Ciò implica che le curvature lungo faglie crostali possono persistere. la faglia diritta è la geometria più efficiente, sottolinea Cooke : "E' interessante che le curvature aumentano di efficienza con la nuova crescita delle faglie,ma non diventano mai efficienti quanto le faglie dritte."

Gli studiosi suggeriscono inoltre che, le faglie segmentate da curve di immobilizzazione, possono rimanere in una sorta di stasi piuttosto che svilupparsi nei sistemi in cui i terremoti potrebbero rompere l'intera lunghezza della faglia.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam