ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Vulcanologia Erutta dopo 18 anni il vulcano Sabancaya. FOTO e VIDEO

Vulcanologia

Erutta dopo 18 anni il vulcano Sabancaya. FOTO e VIDEO

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Significa "lingua di fuoco" nella lingua quechua indiana.


sabancaya eruption november 11 2016Una nuova fase eruttiva è iniziata sul vulcano Sabancaya in Perù con una violenta esplosione registrata alle 01:42 UTC di lunedi 7 novembre 2016, secondo l' INGEMMET-OVI.

Il vulcano costantemente emette vapore e cenere che si è riversata nelle comunità fino a 35 km di distanza dal vulcano. La città più vicina è a 20 km  a NE, nella Valle del Colca ma ci sono alcuni villaggi e comunità nelle vicinanze.

Anche se questa è la seconda esplosione sul Sabancaya quest'anno, l'INGEMMET spiega che questa rappresenta l'inizio di una nuova fase eruttiva del vulcano dopo essere stato dormiente per 18 anni. 

Un forte aumento della sismicità associata con l'aumento del magma è stato registrato durante la prima settimana di ottobre 2016 e fu seguito da un inizio di attività fumarolica.
Durante le ultime settimane, le emissioni di gas vulcanici sono aumentate in maniera significativa, raggiungendo valori fino a 7.173 tonnellate al giorno. 

Il Comitato Tecnico Scientifico per la gestione del rischio vulcanico della regione di Arequipa ha aumentato il livello di allerta al giallo e ha avvertito la gente di non avvicinarsi  al vulcano. L'8 novembre la colonna di cenere ha raggiunto i 2,4 km sopra il cratere e si è dispersa per 5 km  intorno al vulcano.

Un significativo aumento delle emissioni di cenere è stato osservato il 9 novembre, spingendo le autorità a rilasciare avvisi di caduta di cenere in Parjo, Cajamarcana e Salalli. La cenere ha raggiunto un'altezza di 2 km sopra il cratere ed  si è dispersa  entro 10 km.

Le autorità locali hanno attuato misure di sicurezza per proteggere la popolazione locale, soprattutto attraverso la distribuzione di maschere per evitare problemi respiratori.


Una nuova esplosione si è verificata alle 15:04 UTC del 11 novembre. Questa volta, la cenere ha raggiunto circa 3 km sopra il cratere ed alla deriva fino a 40 km  est e northeast.

sabancaya eruption november 11 2016

Il Perù ha ora due vulcani in eruzione contemporaneamente per la prima volta nella storia: l'Ubinas, che il 9 novembre ha presentato diverse esplosioni con liberazione di energia stimata in 35 megajoule e la nuova fase eruttiva a Sabancaya. Anche se sono entrambi situati nella parte meridionale del Paese, gli scienziati dicono che questo è solo una coincidenza dal momento che sono separate da circa 100 km  e non condividono alcun collegamento o camere magmatiche sotterranee.

Ali Dorate

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam