ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Oceanologia Doggerland:Tsunami ha spazzato via la vita sulla preistorica Atlantis

Oceanologia

Doggerland:Tsunami ha spazzato via la vita sulla preistorica Atlantis

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Uno tsunami alto 5 metri che li ha investiti 8.200 anni fa

1 DoggerlandUn nuova ricerca suggerisce che gli ultimi abitanti di Doggerland (ne avevo parlato già in passato ,qui il PDF), un'isola dell'era mesolitica situata nel Mare del Nord, sono stati spazzati via dopo uno tsunami alto 5 metri che li ha investiti 8.200 anni fa.

L'onda enorme, paragonabile allo tsunami giapponese del 2011, è stata causato da una frana sottomarina chiamata Storegga, al largo delle coste della Norvegia. Una nuova ricerca presentata nella rivista Ocean Modelling, spiega come lo tsunami sarebbe stato catastrofico per gli ultimi abitanti di questa preistorica Atlantide.

1 Doggerland

Il dottor Jon Hill, e un team di ricercatori dell'Imperial College di Londra, hanno generato simulazioni al computer per esplorare i possibili effetti di Storegga sulle Doggerland.

Il Dott. Hill ha detto: "E' stata abbandonata dalla tribù Mesolitiche circa 8000 anni fa, proprio quando avvenne l'evento Storegga."

2 Doggerland

"Siamo stati il primo gruppo a modellare lo tsunami Storegga abbinato a Doggerland in un luogo senza precedenti studi che abbiano hanno utilizzato la batimetria moderna (profondità dell'oceano)."

Questo ultimo studio offre la visione più dettagliata dei probabili impatti della grande frana e il conseguente tsunami su questa massa terrestre perduta. La frana avrebbe comportato il crollo di circa 3.000 chilometri cubi di sedimenti.

Dal momento che la maggior parte di Doggerland era meno di 5 metri di altezza in quel momento, le inondazioni sarebbero state estese. Doggerland non è sempre stata l'isola bassa che era. I bassi livelli del mare collegavano la Gran Bretagna al continente europeo. Ventimila anni fa, i livelli hanno iniziato a salire gradualmente.

E 10.000 anni fa Doggerland sarebbe stata una delle zone più ricche per la caccia, la pesca e la cattura di uccelli in Europa, vantando un paesaggio lussureggiante di lagune, paludi e distese fangose. Duemila anni più tardi e la zona è stata massicciamente sommersa, lasciando un'isola paludosa delle dimensioni del Galles. L'interesse archeologico nella zona è iniziato nel 1900, quando gli scienziati hanno cominciato a studiare i resti vegetali e animali, e le selci trascinati dai pescherecci.

Gli scienziati e gli storici hanno trascorso decenni a studiare la terra perduta che molti vedono come la chiave per comprendere il Mesolitico nel nord Europa, un periodo che è iniziato alla fine dell'ultima era glaciale circa 12.000 anni fa, e durò fino all'avvento dell'agricoltura, 6000 anni più tardi. La comprensione di questo periodo potrebbe rivelarsi vantaggioso per la nostra civiltà moderna, visto che noi stessi ci troviamo in un momento di cambiamento climatico.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam