ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Geologia, Ecologia e critica ambientale PECHINO: per combattere lo smog arriva una... bolla!

Geologia, Ecologia e critica ambientale

PECHINO: per combattere lo smog arriva una... bolla!

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Combinazione di tecnologia e natura per un'aria più pulita.

BOLLAIl sistema di allarme per lo smog a Pechino è stato portato al livello 'arancione' a Pechino e le province di Hebei, Shanxi, Shandong, Henan e Liaoning. In molte scuole è stato sospeso lo sport all'aria aperta, mentre gli automobilisti si sono visti limitare l'uso dei veicoli.

L'Organizzazione Mondiale della Sanità dice che la presenza di minuscole particelle di inquinamento, le PM2.5 non devono superare i 25 microgrammi per metro cubo. Secondo il Ministero della Protezione Ambientale della Cina, il 21 febbraio a Pechino, i livelli registrati sono stati di 400 microgrammi.
L'inquinamento è un problema che riguarda tutte le città cinesi ma un'azienda di architettura e design con sede a Londra, ha un piano per permettere alle persone di respirare aria pulita. Un team di progettisti sta attualmente lavorando per portare in un parco recintato di Pechino una "bolla". Il progetto ospiterebbe  un giardino botanico sotto una struttura a cupola simile ad un bolla, ma ciò potrebbe essere utilizzato  anche negli edifici per uffici, negozi e appartamenti.

Chiamato semplicemente "Bolle" , il progetto vedrebbe temperatura e umidità controllate all'interno di uno spazio riempito di aria pulita. L'elettricità sarebbe generata dalle celle solari nella superficie del sistema strutturale che copre il parco.

Le bolle che coprirebbero l'area a terra sarebbero contruite in etilene un polimero che è un tipo di plastica altamente resistente al calore e può risparmiare sui costi energetici. È dotato nei pannelli dei biomi della Eden Project in Cornovaglia ed è già stato utilizzato a Pechino nel Nest Stadio Nazionale  e il Centro Acquatico, costruiti per le Olimpiadi del 2008.

"La nostra proposta Bubbles non è un'alternativa ad ovviare al problema dell'inquinamento ambientale, ma sarà un aiuto per coloro che devono convivere con esso", ha detto il co-fondatore del progetto, Christoph Klemmt.

L'aria all'interno della struttura bolla sarebbe filtrata prima di essere pompata nel parco e gli edifici, che dovranno essere a tenuta stagna.  La struttura del tetto Bubble è creato attraverso un algoritmo in grado di generare e sviluppare i modelli in foglie e ali di farfalla.

 Sempre più città stanno costruendo giardini botanici e grandi case verdi  dai disegni emozionanti e inusuali per i propri cittadini e questo continuerà in molti Paesi.

smogcina

orproject-bubbles-overview

BOLLA

Ali Dorate

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam