ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia La missione ExoMars entra nella sua fase decisiva

Astronomia

La missione ExoMars entra nella sua fase decisiva

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Uno degli obiettivi scientifici fondamentali è la ricerca di prove della vita.

ExoMarsOggi alle 16:42 il lander Schiaparelli è entrato nell'atmosfera del Pianeta Rosso, e sei minuti più tardi si stabilirà sulla sua superficie.

Allo stesso tempo, l'orbiter TGO (Trace Gas Orbiter) con l'aiuto del motore principale entrerà nell'orbita stabilita intorno a Marte. Entrambi i veicoli si sono separati domenica 16 ottobre e da allora svolgono i loro compiti autonomamente. Secondo il piano il lander è diretto alla zona vicina al Meridiani Planum. Quest'area interessa gl iscienziati perché contiene un antico strato di ematite, un ossido di ferro che, sulla Terra, si forma quasi sempre in un ambiente contenente acqua liquida. L'ingresso nell'atmosfera marziana, la frenata e l'atterraggio saranno visti dalla Terra, con l'aiuto del telescopio radiotelescopio Gmrt (Giant Metrewave Radio Telescope) che si trova in India, a Pune.

ExoMars2016 EDM ai600

Il momento dell'atterraggio è previsto per le ore. 17.15. Schiaparelli verrà attivato alcune ore prima di entrare nell'atmosfera di Marte, a quota 122,5 km e una velocità di circa 21.000 km / h. La sonda Mars Express dell'Esa e l'orbiter della missione ExoMars, il Tgo (Trace Gar Orbiter)forniranno i dati che saranno ricevuti a Terra fra le 18:00 e le 18:30, e diranno se Shiaparelli ha toccato il suolo. Fra le 19,00 e le 20,00 a risvegliare nuovamente il piccolo lander sarà la sonda Mro (Mars Reconnaissance Orbiter) della Nasa, e i segnali di Schiaparelli saranno di nuovo ricevuti a Terra, mentre il veicolo continuerà a lavorare.

Ali Dorate

 

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam