ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia Novembre 2014 tra pianeti visibili, pioggia meteorica e la Frost Moon

Astronomia

Novembre 2014 tra pianeti visibili, pioggia meteorica e la Frost Moon

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Si allungano le notti e il Sole passerà alla costellazione dello Scorpione

pianetiEcco gli appuntamenti astronomici del mese di novembre 2014. Cinque i pianeti che saranno ben visibili.

Marte si accende in prima serata. Giove è fuori da mezzanotte fino all'alba. Mercurio si trova in basso nella parte orientale prima dell'alba. Saturno e Venere si nascondono nella luce abbagliante del sole.  Per "pianeta visibile" si intende qualsiasi pianeta del sistema solare che è facilmente visibile senza un ausilio ottico. Nel loro ordine verso l'esterno dal sole, i cinque pianeti visibili sono Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno. Questi pianeti sono visibili nel nostro cielo, perché i loro dischi riflettono la luce solare e questi mondi relativamente vicini tendono a "brillare" di una luce più stabile rispetto ai lontani pianeti!

La Luna piena rimarrà sveglia tutta la notte del 6 novembre. Brillerà dal tramonto all'alba e si arrampicherà al suo punto più alto nel cielo intorno a mezzanotte. Nell'emisfero settentrionale, questa luna di novembre viene chiamata Frosty o Beaver Moon . Nel sud del mondo, dove  ora è primavera, la luna piena di novembre potrebbe essere chiamata come Moon Flower.

E poi dal 5 al 12 novembre sarà possibile osservare lo sciame meteorico delle Tauridi, lo sciame di meteore molto particolare, che probabilmente ebbe origine da residui della disintegrazione della cometa Encke, che si sono poi mescolati a frammenti di asteroidi.

Nel periodo compreso tra 16 e 18 novembre si verificherà la massima attività dello sciame meteorico delle Leonidi, una pioggia di "stelle cadenti" analoga a quella più nota del 12 agosto. Le Leonidi sono i resti del passaggio al perielio (il punto di minima distanza dal Sole) della cometa Tempel-Tuttle. Il passaggio ravvicinato di questa cometa nei pressi del sole è avvenuto nel 1998.

pianeti

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam