ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche FOHN al Nord Ovest, in giornata arriva l'aria FREDDA. Non sarà una domenica NOIOSA

Previsioni & Previsioni grafiche

FOHN al Nord Ovest, in giornata arriva l'aria FREDDA. Non sarà una domenica NOIOSA

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Tornerà la neve sulle regioni appenniniche fino a bassa quota, specie a sera

4 gennaio meteo oggiNon ci faremo mancare niente in questa prima domenica di Gennaio. Dal Fohn all'estremo Nord Ovest, alle correnti d'aria fredda che si riverseranno al Centro Sud durante il pomeriggio. Poi il vento, il sole, la neve...insomma, non ci sarà affatto di che annoiarsi.

Situazione sinottica attuale:

L'alta pressione continua a proteggere il Mediterraneo centro-occidentale dai continui attacchi da parte della circolazione depressionaria piuttosto attiva alle medio-alte latitudini.

Una di questa ondulazioni riuscirà a piegare le resistenze anticicloniche e riverserà in giornata masse d'aria fredda in direzione dell'Italia centro-meridionale.

Il clou del gelo, dell'irruzione artica sfilerà tuttavia sull'Est Europa, ove ci attendiamo un brusco crollo termico e l'arrivo di violente tormente di neve.

I massimi di geopotenziale dell'alta pressione azzorriana si mantengono confinati tra l'Iberia e la Sardegna.

4 gennaio meteo oggi 1

Situzione attuale da satellite:

Al Nord e sulle regioni del versante Adriatico prevalgono le schiarite, con della residua nuvolosità che si sta principalmente concentrando tra il medio-basso Tirreno, la Sicilia e la Sardegna.

Il Fohn sta spazzando le estreme regioni di Nord Ovest, come testimoniato dai +16°C attualmente registrati a Torino (valori simil-primaverili..). Da notare invece Milano Malpensa con +1°C, unadifferenza di 15°C a pochissimi chilometri di distanza.

4 gennaio meteo oggi

Evoluzione prossime ore:

Tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio rasserena in maniera decisa su tutto il versante tirrenico della nostra Penisola, pertanto l'attuale nuvolosità lascerà rapidamente spazo ad ampie schiarite giornaliere.

Con l'ingresso di aria via via sempre più fredda dai quadranti settentrionali asissteremo, tra il pomeriggio e la serata, ad una brusca accentuazione dell'instabilità sulle regioni del medio-basso Adriatico, ove giungeranno forti rovesci accompagnati da tesi venti da nord.

La neve, che cadrà inizialmente a quote superiori ai 1000 metri, si abbasserà in maniera importante durante la sera-notte, quando i fiocchi si spingeranno fin sotto i 500-600 metri per l'ulteriore ingresso di masse artiche dirette verso i vicini Balcani.

Nord e regioni occidentali che rimarranno quindi a secco, con ampie schiarite e temperature in calo, specie nei valori notturni.

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam