ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni: rapida sfuriata FREDDA da nord, poi giungerà una PERTURBAZIONE dall'Iberia

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni: rapida sfuriata FREDDA da nord, poi giungerà una PERTURBAZIONE dall'Iberia

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Dopo la rinfrescata tornano le piogge da ovest.

PERIODO 24 26 settempre aria umida-compressedNel corso delle prossime 36-48 ore un nucleo d'aria fredda proveniente dalla Scandinavia attraverserà la Penisola balcanica e parzialmente riuscirà a lambire anche parte dell'Italia. Ne conseguirà, inevitabilmente, un brusco abbassamento delle temperature e una progressiva accentuazione dell'instabilità temporalesca, specie tra il Nord Est e le regioni adriatiche.

Il peggioramento, collegato alla perturbazione proveniente dalla Scandinavia, prenderà corpo nel corso delle prossime ore, quando forti temporali da contrasto investiranno il Friuli, il Veneto, il Trentino e la Romagna, presentandosi a tratti anche particolarmente forti.

Scivolando il fronte freddo verso i vicini Balcani, qualche temporale, entro la primissima mattinata di domani, sfilerà anche lungo le regioni adriatiche, ove si accentueranno inoltre freddi venti orientali.periodo 22 23 settembre più fresco-compressed

Venti che, per l'appunto, contribuieranno ad estendere l'aria fresca o molto fresca a quasi tutto il nostro Paese, ragion per cui entro martedì-mercoledì è atteso un brusco abbassamento delle temperature, avvertibile soprattutto nei valori minimi.

Nella seconda parte della settimana la situazione cambierà nuovamente; il tempo sull'Italia verrà infatti infuenzato da quel vasto sistema perturbato che sta attualmente interessando la Penisola iberica orientale, area ove continuano a fiorire, ormai da ore, numerosi forti temporali.

A dire il vero, già domani, la perturbazione atlantica farà sentire i propri effetti tra la Sardegna e la Sicilia, ove oltre alla nuvolosità presente, non si escludono improvvisi temporali. Nubi che poi si estenderanno anche al resto della Penisola, risultando più compatte al Nord Ovest e lungo la fascia tirrenica.

Tra mercoledì e venerdì gran parte dell'Italia centro-meridionale subirà così gli effetti di questo vasto sistema instabile che porterà piogge, rovesci e temporali un pò in tutto il settore. Non dovrebbero tuttavia manifestarsi fenomeni particolarmente violenti, anche se lungo il settore occidentale si potranno comunque registrare accumuli di una certa consistenza.

Ma poi, dal prossimo fine settimana e per diversi giorni (probabilmente fino agli esordi di ottobre) ecco l'anticiclone delle Azzorre estendersi prepotente a tutta l'Europa centro-meridionale. Lecito quindi attendersi condizioni di tempo stabile e soleggiato su gran parte del nostro bel Paese, con clima gradevole e marcate inversioni termiche tra il giorno e la notte, specie al Centro Nord.

PERIODO 24 26 settempre aria umida-compressed periodo 26 28 settembre ancora alta pressione-compressed

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam