ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali Il caldissimo agosto 2011 sull'Italia: un serio rivale dello storico agosto 2003

Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali

Il caldissimo agosto 2011 sull'Italia: un serio rivale dello storico agosto 2003

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

25 agosto 2011In questi ultimi giorni sento molte persone parlare dell'estate 2012 come LA PIU' CALDA DI SEMPRE. Oltre a sottolineare che certamente NON LO E' (la semplice analisi delle carte sinottiche evidenziano enormi differenze con il 2003) e lo dimostra la visione della serie di temperature minime e massime di tantissime città in Italia, anche se questo non toglie che è stata fino a questo momento un estate molto, ma molto calda, con pochissime incursioni stabili, nulle al centro-Sud in qualsiasi periodo della stessa.

Proprio mentre si sta materializzando la settima ondata di caldo sub-tropicale sia sull'Italia che su gran parte dell'Europa, vale la pena ricordare un altro illustre e recentissimo precedente: l'AGOSTO DEL 2011.

Dopo un mese di luglio tra i più piovosi di sempre in molte località peninsulari (soprattutto su Lazio, catena alpina, Campania, Toscana..) il mese di agosto si presenta in modo radicalmente opposto: BARLETT HIGH (fascia di anticicloni lungo il Tropico del Cancro e su metà dell'emisfero boreale) e indici tele connettivi favorevoli ad un lunghissimo periodo di caldo sopra la media.

La prima metà passa senza grossi scossoni, anche se regna la stabilità e sono pochissimi i fenomeni temporaleschi anche sull'entroterra (principalmente relegata nei primi tre giorni del mese). Ma è nella seconda metà che il caldo proveniente dal Nord Africa colpisce spietatamente tutto lo stivale, portando le temperature massime ben oltre i 40°C su molte regioni, con i clamorosi +42°c a Firenze tra 21 e 22 agosto. Roma si ferma sui 39°C tra 24 e 25, anche se molti quartieri non oltrepassano i +39, mentre Foggia e la Sicilia centrale fanno registrare parziali record, con temperature superiori ai 40°C per oltre 5 ore al giorno (23-24-25). Il Nord viene colpito da qualche infiltrazione fresca da Nord, con temporali abbastanza blandi, mentre il Versante Adriatico è bersagliato dalle caldissime correnti da Sud, i venti di GARBINO. Questa tendenza proseguirà indisturbata fino ai primi di ottobre, naturalmente con temperature più basse, ma molto sopra la media (a Roma toccati i +30°C il 3 ottobre!).

25 agosto 2011

Leonardo Orlandi mpi end{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam