ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali Continua il PAZZESCO SOPRA MEDIA stagionale. PALERMO 35 GRADI!

Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali

Continua il PAZZESCO SOPRA MEDIA stagionale. PALERMO 35 GRADI!

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Continua senza sosta lo sfinente caldo fuori stagione al Centro e al Sud.

palermo 141014 35CSi soffoca.. E' il termine giusto.

Non molla la presa e smuove profondamente i nervi e la resistenza delle persone, questo tormento caldo-umido senza fine che sta imperversando al Centro e al Sud senza tregua, in un'estate interminabile che per alcune località non ha addirittura precedenti nemmeno nel terribile 2003.

Continuano a saltare record termici su record termici in varie località della Penisola, mentre il Nord è martoriato dalle tremende alluvioni di cui siamo tutti testimoni in questi giorni.

E nei prossimi giorni potrebbe andare persino peggio. E' tutto dire.

Ma passiamo alla cronaca.

Oggi, gli oltre 20 gradi a 850 hPa sull'intera Sicilia, hanno fatto registrare sinora 35 gradi centigradi a Palermo, 34 a Sigonella, 33 a Trapani, mentre già ieri Sigonella e Olbia avevano fatto registrare 33 gradi, Palermo, Ustica e Decimomannu 32.

Come detto in precedenza questi valori hanno fatto saltare molti record termici relativi al periodo, cosa che è valsa anche per il valore delle temperature minime.

Da quando ormai 45 giorni fa, ha fatto il suo ingresso l'autunno meteorologico, Centro e Sud Italia non hanno mai smesso di sfiorare e in alcuni casi di superare i 30 gradi di temperatura massima e raramente sono scesi sotto i 15 gradi per quanto riguarda le minime.

Per fare un solo esempio lampante, stamattina Roma Urbe a fronte di una media stagionale minima di 8 gradi in questo periodo, ne ha fatti registrare ben 22.

A peggiorare la situazione in ottica di possibili futuri fenomeni estremi di maltempo, c'è anche l'alta anomalia termica positiva raggiunta dalle acque di superficie del Mediterraneo.

L'eccesso di calore immagazzinato dal mare, meglio conosciuto come Heat Content Anomaly. potrebbe in caso di forte contrasto termico in quota, rappresentato da basse temperature in media Troposfera, dar luogo oltre che a violenti fenomeni temporaleschi, anche autorigeneranti in prossimità della costa, alla genesi di trombe marine e trombe d'aria sulla terraferma.

Insomma una situazione attualmente fortemente anomala dal punto di vista termico, da monitorare nei prossimi giorni e nelle prossime settimane per la possibile insorgenza di devastanti fenomeni meteorologici estremi.

palermo 141014 35C

Luciano Serangeli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam