ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Meteo Cronaca & News Italia Maltempo, primi DISAGI su Toscana, Liguria e Piemonte

Meteo Cronaca & News Italia

Maltempo, primi DISAGI su Toscana, Liguria e Piemonte

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Allagamenti nello Spezzino, allagata la città di Pisa.

gb egCi siamo, iniziano a giungere le prime notizie relative ai danni, ingenti, che questa nuova ondata di maltempo in azione al Centro Nord sta causando. Perturbazione che non si presenta poi così organizzata, ma frammentata e caratterizzata dalla presenza di frequenti sistemi temporaleschi in grado di scaricare al suolo quantitativi di pioggia più o meno importanti, a seconda delle zone maggiormente colpite.

Situazione di maltempo anche in Toscana, Umbria, Marche e alto Lazio, che non verranno risparmiate da improvvisi scrosci di pioggia. Ecco, intanto, le prime notizie che giungono dalle aree maggiormente colpite in questa prima parte di giornata.

Liguria: rimante massima l'allerta meteo almeno fino alle 12 di oggi su tutta la Liguria. Durante la notte forti temporali hanno investito soprattutto l'area dello Spezzino, ove si sono verificati allagamenti e locali, piccole frane. Danni ingenti anche alla linea ferroviaria tra tra Sarzana e Spezia. Sul resto della regione la situazione si mantiene invece sotto controllo. I temporali sono infatti rimasti confinati al largo del golfo di Genova.

A causa del maltempo che sta interessando la zona di La Spezia e Pisa, provocando allagamenti della sede ferroviaria ed il guasto al sistema di distanziamento dei treni, la circolazione ferroviaria ha subito ritardi estremamente lunghi dalle ore 6 di stamane sulla linea Genova-La Spezia-Pisa. Gli allagamenti dei binari hanno interessato, in particolare, la zona di  Sarzana, La Spezia e Pisa mentre i guasti si sono registrati in larga parte tra Sarzana e La Spezia.
Situazione critica anche a Pisa.

Piemonte: si temono problemi importanti, a causa degli allagamenti, anche in altre zone del Nord Italia. Nel bollettino di allerta meteoidrogeologica dell’Arpa (Agenzia regionale di protezione ambientale) del Piemonte, per 36 ore c’è allerta massima a nord, nei bacini del fiume Toce e nelle valli Chiusella, Cervo e Valsesia, tra le province di Torino, Biella e Vercelli, così come anche nel sud della regione, nelle valli Bormida, Belbo e Scrivia. In queste aree i temporali potranno essere davvero molto, molto forti.

Veneto: Nuova fase di forter maltempo anche sul Veneto, così come anche su parte dell'estremo Nord Est, dove dalla scorsa notte estese precipitazioni e locali rovesci hanno ricordato che la stagione estiva si sta avviando verso una lenta conclusione (non prima però della nuova fase calda prevista in settimana).

La perturbazione giunta sull’Italia dalla Francia ha colpito la regione con acquazzoni e qualche temporale, ma senza fenomeni di particolare rilevanza. Le piogge più forti si sono invecde registrate nella parte nord orientale, con accumuli fino a 35-40 mm nelle zone di montagna. Scrosci violenti anche sul litorale veneziano, come a Bibione, dove sono caduti in poche ore 25 mm di pioggia.

gb eg

Allagamenti e disagi in molte zone della Toscana.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam