ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Parchi naturali e aree di interesse paesaggistico Il Badain Jaran e le sue misteriose dune, un enigma per gli scienziati

Parchi naturali e aree di interesse paesaggistico

Il Badain Jaran e le sue misteriose dune, un enigma per gli scienziati

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Circa 140 laghi permanenti mostrano un paesaggio straordinario e unico nel suo genere

badainjaran oli 2014278In Badain Jaran, il deserto della Cina, decine di laghi si mescolano con le dune di sabbia più alte del mondo. I ricercatori hanno studiato a lungo queste caratteristiche, ma il mistero continua ad avvolgere il "deserto dei laghi misteriosi".

Qual è la fonte dell'acqua dei laghi? In che modo le "mega dune" si sviluppano e si evolvono?
Il Badain Jaran nel nord della Cina, si estende in un'area che va dalle province di Gansu e Ningxia alla regione autonoma della Mongolia Interna. Circa la metà di quella zona dà origine a queste mega dune che troneggiano tra i 200 e 300 metri (660-980 piedi) di altezza. La più alta misura 460 metri (1500 piedi) o circa la stessa altezza delll'Empire State Building di New York.

China5

Il 5 ottobre 2014, l'Operational Land Imager sul Landsat 8 ha catturato questa immagine delle dune del Badain Jaran. Per spiegare come le dune più alte della Terra si formano, gli scienziati in precedenza si erano concentrati sulle condizioni del vento e le caratteristiche della sabbia. Le recenti ricerche di Xiao Ping Yang hanno suggerito che alla base di questo mistero c'è un processo più complicato. Grazie alla combinazione delle immagini Landsat che mostrano la variazione nella morfologia delle dune (forma e dimensioni) con le misure di gravità della roccia collinare fatte successivamente, Yang e colleghi hanno dimostrato che l'altezza delle dune è significativamente influenzata dalla geologia locale.

badainjaran oli 2014278

Un altro enigma è la fonte di acqua per i circa 100 laghi situati in mezzo alle mega dune. Gli scienziati hanno analizzato i relativi contributi delle precipitazioni locali, le acque sotterranee, le precipitazioni e lo scioglimento della neve in aree remote. Indipendentemente dalla fonte, una ricerca pubblicata nel 2013 suggerisce che alcuni dei laghi si sono ridotti o addirittura scomparsi negli ultimi decenni. Gli autori suggeriscono che la variazione è attribuibile ad una riduzione delle acque sotterranee causata dall'urbanizzazione, irrigazione e ad un aumento della popolazione.

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam