ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Clima Dibattito sul Clima Articoli scientifici Oscillazione Artica e il trasporto di polvere organica nell'Artico nel corso degli ultimi 450 anni

Articoli scientifici

Oscillazione Artica e il trasporto di polvere organica nell'Artico nel corso degli ultimi 450 anni

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Scoperto che un aumento dei livelli di polveri venivano depositati durante i periodi più caldi.

1 polvere organica ArticoGli scienziati dell'Università di Birmingham hanno scoperto prove di aerosol carboniosi, polvere organica trasportata dall'Asia e depositati nell'Artico nel corso degli ultimi 450 anni, secondo una ricerca pubblicata (il 28 settembre) sulla rivista Nature.

 

Essi hanno anche scoperto che un aumento dei livelli di polveri venivano depositati durante i periodi più caldi, quando l'oscillazione Artica (AO), che cambiava la direzione dei venti prevalenti centrati sull'Atlantico, era al suo picco.

1 polvere organica Artico

Gli scienziati hanno condotto la loro ricerca attraverso lo studio di due nuclei di ghiaccio prelevati da calotte a più di 6000 km di distanza, uno dalla Groenlandia, l'altra in Kamchatka, in Russia orientale. Le carote di ghiaccio (carotaggi) hanno rivoluzionato lo studio sul clima del passato a causa della serie di prove che conservano, tra cui la formazione di bolle di gas come l'anidride carbonica e metano. Tuttavia questa è la prima volta che gli scienziati hanno utilizzato molecole organiche provenienti da piante terrestri, suoli e combustione di biomasse per studiare i cambiamenti climatici del passato registrati dalle carote di ghiaccio. I versamenti possono essere datati con grande precisione, studiando gli strati annuali dentro le carote, simili ad anelli degli alberi che permettono agli scienziati di esaminare i depositi che risalgono a molti anni.

Studiando i record meteorologici nel corso degli ultimi 450 anni, i ricercatori hanno scoperto che le concentrazioni di polveri organiche erano al loro più picco più alto durante i periodi in cui l'oscillazione artica era più forte.

2 polvere organica Artico

Nel grafico sopra: (a) Forzatura radiativa vulcanica. (b) Forzatura radiativa solare. (c) Ricostruzione temperature dell'artico (d) Ricostruzione delle temperature estive siberiane del Nord. (e) Ricostruzione delle temperature estive europee. (f) Ricostruzione delle temperature medie annue del Nord America. (g) Ricostruzione delle temperature estive cinesi. Le linee blu in d-g rappresentano il record di temperatura strumentale. (h) Ricostruzione dell'indice di oscillazione artica nella stagione calda. (i) Le concentrazioni di levoglucosano nel nucleo di ghiaccio NEEM. (j) Concentrazione di acidi monocarbossilici a catena lunga (foglia-cere) nel nucleo di ghiaccio Site-J. (k) Le concentrazioni di acidi dicarbossilici a catena lunga (di-acidi) nel nucleo di ghiaccio Site-J. (l) Le concentrazioni di acidi monocarbossilici a catena lunga (foglia-cere) nella carota di ghiaccio Ushkovsky. m) Le concentrazioni di levoglucosano nella carota di ghiaccio Ushkovsky. Quadrato blu e cerchio rosso mostrano le concentrazioni per rispettivamente kg di ghiaccio e le concentrazioni di TOC-normalizzato nei traccianti organici. Ombreggiatura in giallo rappresenta i periodi relativamente caldi.

Gli Aerosol carboniosi influenzano il clima con effetti diretti e indiretti sul bilancio radiativo. Tuttavia, i fattori che controllano l'emissione, il trasporto e il ruolo degli aerosol carboniosi nel sistema climatico sono altamente incerti.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam