ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Maltempo, ROVESCI e TEMPORALI torneranno intensi tra martedì e mercoledì

Monitoraggio eventi meteo

Maltempo, ROVESCI e TEMPORALI torneranno intensi tra martedì e mercoledì

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Sud più ai margini della nuova perturbazione.

mar merc nuova pertuDall'attuale fase sinottica, che vede un flusso umido oceanico protendersi dall'Atlantico verso il bacino centrale del Mar Mediterraneo, si staccherà una nuova perturbazione che nella giornata di domani (al mattino) raggiungerà la Francia. Grossomodo seguirà lo stesso movimento intrapreso dalla precedente, per intenderci quella che ha attraversato l'Italia e che adesso si sta allontanando in direzione dei vicini Balcani.

Dietro a se, lo vediamo molto chiaramente anche dall'immagine satellitare, seguono ampie schiarite che nel corso della giornata odierna riguarderanno gran parte della nostra Penisola, anche se il tempo non si presenterà poi così ampiamente soleggiato e i venti umidi dai quadranti occidentali apporteranno comunque una certa variabilità, specie al Centro Sud e regioni tirreniche, con appena qualche isolato acquazzone nei settori interni e qualche temporale un pò più organizzato sulle regioni dell'estremo Nord Est.

Comunque, nel complesso, niente di particolarmente eclatante; laddove pioverà lo farà in maniera episodica, senza arrecare particolari disagi e/o problemi. In questo contesto, oltre ad un tempo piuttosto ventoso specie sulle regioni di Ponente, ritroveremo anche un clima complessivamente più fresco, comunque gradevole e con le temperature che si manterranno generalmente in linea (o poco al di sotto) con le medie tipiche di questo periodo.

Intanto la suddetta perturbazione continuerà a muoversi in maniera costante in direzione della nostra Penisola; tra la notte di martedì e le primissime ore di mercoledì (18-19 Agosto) raggiungerà le regioni settentrionali e scatenerà forti piogge e/o temporali su gran parte del comparto. Mercoledì, nel corso della giornata, scivolerà verso sud e farà altresì sentire i propri effetti anche su parte del Centro Italia, portando fenomeni precipitativi molto forti e accompagnati da possibili, locali nubifragi. Il Sud, in questo contesto, dovrebbe risentirne solo in parte e al momento sembrano solo Campania, Basilicata e Puglia le regioni maggiormente avvezze a registrare gli accumuli più cospicui.

Per quel che riguarda l'aspetto termico non ci saranno da registrare variazioni degne di nota; si manterranno infatti piuttosto contenute e generalmente in linea con le medie stagionali. Caleranno, ovviamente, laddove pioverà in maniera più intensa, scendendo in quelche caso al di sotto dalla norma. Comunque, in generale, la situazione climatica tenderà a mantenersi fresca, piacevole e senza gli eccessi di caldo che abbiamo registrato fino a qualche giorno fa.

mar merc nuova pertu

Accumuli pluviometrici tra martedì 18 e mercoledì 19. Fonte meteogiornale.it

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam