ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Il caldo si ATTENUA nel prossimo week end, in arrivo sventagliata d'aria FRESCA

Monitoraggio eventi meteo

Il caldo si ATTENUA nel prossimo week end, in arrivo sventagliata d'aria FRESCA

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Temperature che rientreranno entro la media stagionale.

fresca dilaa fvhfev compressedOramai è già partito il conto alla rovescia su come proseguirà l'andamento meteo-climatico di questo mese di Luglio. Chi si aspettava l'arrivo del grande caldo è ora stato accontentato, chi invece spera in un'attenuazione della calura dovrà probabilmente attendere ancora un'altra settimana. Alla luce delle ultime emissioni probabilistiche, infatti, inizia ad intravedersi qualche spiraglio.

Sull'Europa, intanto, son due le figure sinottiche che spadroneggiano più di altre; mentre l'anticiclone delle Azzorre si è ben visto nel ritirarsi in pieno oceano Atlantico, il ben più caldo "cugino" africano non mostra cenni di indebolimento e anzi, anche nei prossimi giorni occuperà più di mezza Europa e relegherà il proprio asse principale (la lingua rovente) proprio tra la Spagna, l'Italia e i Paesi dell'Europa centrale. Sarà un caldo molto intenso, le temperature infatti saliranno e in moltissime località non faranno fatica a supera la soglia dei +36/+37°C.

Altro protagonista è senza dubbio quell'ampio vortice depressionario che dall'Atlantico si è fresca dilaa fvhfev compressedavvicinato, nelle ultime 24-48 ore, alle Isole Britanniche, ponendo fine a suon di temporali all'intensa calura africana. Nel corso dei prossimi giorni allungherà la propria azione fin sulla Penisola scandinava, schiacciando in maniera ulteriore il campo di alta pressione nord-africana verso sud, nell'area euro-mediterranea.

Questo movimento comporterà, a metà della prossima settimana, ad una nuova accentuazione del flusso portante alle medie latitudini europee, con approfondimento di un vortice ciclonico sulla Scandinavia occidentale.

Nel corso del prossimo week end tale vortice tenderà ulteriormente ad approfondirsi e allo stesso tempo a scivolare verso i vicini Balcani. Intanto, più ad ovest, l'anticiclone pulserà nuovamente verso nord e andrà a posizionare il proprio asse tra la Spagna e le Isole Britanniche. Tale movimento permetterà alla coda della perturbazione scandinavia di lambire il Mediterraneo centrale, quindi anche l'Italia, apportando una sventagliata d'aria fresca che smorzerà l'intensa calura.

Niente di eccezionale, sia chiaro, ma quanto meno i valori torneranno in linea con le medie del periodo e probabilmente scenderanno di un paio di gradi al di sotto solo al Nord Est e sulle regioni del versante Adriatico. Ci sarà anche qualche temporale? Possibile, ma se presente si concentrerà soprattutto in prossimità delle zone montuose. Ma di questo ne riparleremo quando gli elementi a nostra disposizione saranno tali da poter iniziare ad avere più certezze che dubbi.

fresca dilaa fvhfev compressed

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam