ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Torna il CALDO al Centro Sud, saranno giorni davvero BOLLENTI

Analisi Meteorologica

Torna il CALDO al Centro Sud, saranno giorni davvero BOLLENTI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Nord al limite, qui prevarrà il flusso oceanico.

29 lug 2 ago compressedSicuramente queste temperature sono state accolte con grande entusiasmo da milioni di italiani che non ne potevano più del caldo asfissiante di qualche giorno fa. Il clima, in verità pur sempre caldo, è divenuto via via più gradevole grazie anche ai venti da ovest che si sono bruscamente accentuati sull'Europa centrale e l'area del Mediterraneo.

Questo grazie soprattutto al costante abbassamento verso sud del flusso portante oceanico, collegato a numerosi vortici depressionari transitati rispettivamente tra le Isole Britanniche e la Scandinavia. Uno di questi è ancora ben attivo, presenta un minimo abbastanza strutturato e anche oggi (così come anche domani, mercoledì) farà sentire i propri effetti su più di mezza Europa. A risentirne sarà anche il Centro Nord Italia, tramite nuvolosità variabile, qualche acquazzone e una debole/moderata ventilazione dai quadranti occidentali.

Sempre più caldo nei prossimi giorni: esauritasi l'azione di questo profondo ciclone bisognerà ora guardarsi da un cavo d'onda oceanico in arrivo, tra giovedì e venerdì (30-31 Luglio), sulla Penisola Iberica. Avrà un movimento oscillatorio piuttosto pronunciato e penetrando fin sul nord Africa esalterà la risposta perentoria dell'anticiclone nord-africano che, in tal modo, tornerà prepotentemente ad espandersi sull'Italia e il Mediterraneo. Tramite il suo lungo asse non faticherà di certo ad occupare dapprima il nostro Paese, poi più in là anche i vicini Balcani, dando così vita ad una nuova, ennessima ondata di caldo di questa lunghissima stagione estiva.

Inutile star qui a ribadire che le temperature saliranno vistosamente, tra fine Luglio e i primi di Agosto si raggiungerà la fase apicale per quel che riguarda le regioni dell'estremo Sud, con massime che agevolmente raggiungeranno i +40°C, senza escludere picchi fino a +42/+43°C, specie tra Sardegna, Sicilia e Foggiano. Caldo intenso, seppur più contenuto, anche al Centro, mentre il Nord verrà lambito da aria più umida e prevarrà quindi il rischio di fasi piovose spesso temporalesche. Qui la calura si avvertirà solo in minima parte, per lo più nella zona tra l'Emilia orientale e la Romagna.

29 lug 2 ago compressed

E' presto ad ora parlare di quanto durerà questa intensa ondata di caldo; bisognerà prima valurare un successivo interessamento anche del Nord Italia (a partire dal 3-4 Agosto), prima di comprendere in ogni dettaglio quanto resisterà il mostro africano.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam