ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Entriamo nel DETTAGLIO della rinfrescata di metà mese

Analisi Meteorologica

Entriamo nel DETTAGLIO della rinfrescata di metà mese

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Crollo termico su tutta l'Italia anche di 10-12°C.

14 maggio-compressedMentre l'alta pressione sub-tropicale si prepara a regalarci 48 ore di caldo estivo, dall'Atlantico è in arrivo una nuova, intensa perturbazione che da venerdì raggiungerà il nostro Paese e apporterà condizioni di marcato maltempo su gran parte delle nostre regioni, ove torneranno i temporali, soffieranno forti venti da nord-ovest e soprattutto si abbasseranno in maniera importante le temperature.

Ma facciamo un passo alla volta; oggi, domani e venerdì (specie al Sud) saranno tre giornate caratterizzate dallo spostamento verso l'Italia dell'asse anticiclonico sub-tropicale. Ciò significa che parte della calura africana attualmente confinata sulla Penisola Iberica riuscirà a lambire anche il nostro Paese e a causare, nelle successive 36-48 ore, un ulteriore aumento delle temperature. Valori che si porteranno di diversi gradi al di sopra della media, specie al Nord, Sardegna ed estremo Meridione.

Ma attenzione a quella perturbazione oceanica che l'immagine satellitare ci pone in essere in pieno 14 maggio-compressedAtlantico centrale; è collegata ad un'ampia struttura depressionaria posizionata poco a sud della Groenlandia che ha esaltato, nelle ultime ore, lo spostamento verso le Isole Britanniche dei massimi anticiclonici. Nella giornata di domani (giovedì) il sistema perturbato si staccherà dalla circolazione portante e si metterà in moto verso sud-est, attraversando dapprima l'Irlanda (giovedì), poi la Francia (venerdì) e infine anche l'Italia (tra venerdì e domenica).

Ne scaturirà, ovviamente, una fase di maltempo particolarmente intenso soprattutto nelle zone sopravvento alla circolazione ciclonica che attraverserà i nostri mari occidentali. Nord, Sardegna e regioni del versante tirrenico osserveranno un aumento sensibile dell'instabilità atmosferica, con forti temporali, tesi venti dai quadranti nord-occidentali e soprattutto un corposo abbassamento delle temperature che, rispetto alle prossime 36-48 ore, perderanno in alcune aree anche 10-12°C.

Entreremo nel dettaglio dell'evoluzione previsionale man mano che ci avvicineremo all'evento, ma ad ora è molto probabile la seguente dinamica sinottica; tra oggi e domani si intensificheranno i 15 maggio-compressedtemporali soprattutto lungo l'arco alpino, in estensione a gran parte del Nord nel corso della giornata di venerdì (al Sud si raggiungerà l'apice della calura africana). Sabato i temporali (con annesso ovviamente brusco crollo termico) scivoleranno verso Sardegna e regioni centrali, domenica sarà la volta del Sud e della Sicilia, mentre al Centro Nord si rafforzerà l'anticiclone e il tempo migliorerà nuovamente.

Insomma, sarà un week end estremamente movimentato quello in arrivo per la nostra bella Italia. Passeremo (come è capitato molto spesso nelle ultime settimane) da una fase calda e soleggiata ad un'altra decisamente più fresca (non riponete le giacche, perchè serviranno specie in serata e al primissimo mattino) e piovosa. Un vero e proprio "break rinfrescante", che avrà modo di riportare le temperature verso le medie tipiche di questo periodo (anche qualcosa in meno).

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam