ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Benefica TREGUA ANTICICLONICA alle porte dell'Italia. ATTENZIONE alle nebbie!

Monitoraggio & Analisi modelli

Benefica TREGUA ANTICICLONICA alle porte dell'Italia. ATTENZIONE alle nebbie!

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Tregua anticiclonica...ma attenzione alle nebbie.

aaMSLP-24hPrec144 gfsBuone notizie, finalmente, per ciò che concerne l'evoluzione del tempo nel corso dei prossimi giorni. Sta per arrestarsi, infatti, il treno di perturbazioni atlantiche responsabili del severo maltempo delle ultime settimane.

Il ritorno dell'Alta Pressione, atteso già domani su gran parte della nostra Penisola, mai come stavolta è da accogliersi con estrema compiacenza. Una benefica tregua del tempo soprattutto per le zone colpite dagli eventi alluvionali, ore preziose per permettere a torrenti, fiumi e laghi di "alleggerire" i loro carichi d'acqua.

Fino a ieri l'obiettivo principale degli impulsi perturbati atlantici era il Mediterraneo centro-occidentale: da domani, invece, lo scivolamento molto rapido di aria molto fredda d'origine polare verso l'arcipelago delle Azzorre, favorirà la risposta dinamica dell'Anticiclone Subtropicale di matrice Nord-Africana dapprima verso la penisola Iberica ed in seguito in direzione del Mediterraneo centro-occidentale e parte dell’Europa centrale. Si aprirà così un periodo di tempo maggiormente stabile sulle nostre regioni, a partire dalle giornate di mercoledì 18 e giovedì 19 novembre. Figura anticiclonica che ripristinerà condizioni di tempo stabile e soleggiato su buona parte della nostra Penisola, almeno fino alla giornata di domenica 23.

aaMSLP-500mbTemp78 gfs
C'è da considerare, però, anche il rovescio della medaglia... Anticiclone, infatti, non è sempre sinonimo di bel tempo, specialmente durante i mesi cosiddetti più freddi. L’incremento barico, difatti, assicura una maggiore stabilizzazione atmosferica ma, a causa del fenomeno dell’inversione termica (dovuto ai cieli pressappoco sereni) e la conseguente stagnazione dell’umidità nei bassi strati, saranno foschie e banchi di nebbia a farla da padrone, specie di notte e di primo mattino lungo le pianure e le vallate Centro-Settentrionali. Laddove non sarà "operante" la nebbia, potremo osservare la presenza di nubi marittime la cui genesi è favorita dallo scorrimento di aria relativamente mite sulla superficie dei nostri mari.

ATTENZIONE: secondo gli ultimi aggiornamenti modellistici, già dalla serata di domenica non sono da escludere le prime nubi accompagnate dai primi deboli fenomeni sulle estreme regioni Nord-Occidentali, cenno di un nuovo imminente cambiamento ancora "firmato" Atlantico. Vista la distanza temporale dall'evento vi consigliamo di seguire tutti gli aggiornamenti che non mancheremo di fornirvi.

Angelo Ruggieri

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam