ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Temporali & Co Temporali & Co News tornado TROMBA D'ARIA tra Modenese e Bolognese; DETTAGLI, situazione, approfondimento e precedenti

News tornado

TROMBA D'ARIA tra Modenese e Bolognese; DETTAGLI, situazione, approfondimento e precedenti

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Analisi e dettagli della tromba d'aria tra modenese e Bolognese

tromba daria nonentola emilia 1La notizia più importante di oggi è sicuramente la forte, fortissima tromba d'aria che ha devastato alcune aree tra il Modenese e il Bolognese poco dopo le 13:30 di oggi, a causa del passaggio di una vasta cella temporalesca che ha scaricato al suolo ingenti quantitativi pluviometrici, a seconda delle aree.

Il violento temporale è stato accompagnato da raffiche di vento estremamente intense che hanno a tratti superato i 60-70 km/h. Tale instabilità è collegata al passaggio di un nucleo d'aria fresca in quota che lentamente scivolerà entro la serata verso le regioni centrali per poi spingersi domani fin sull'estremo Meridione, scatenando la formazione di qualche episodico temporale.

Nelle aree pianeggianti tra Emilia centrale e bassa Lombardia, specie il settore di sud-est, la vasta cella temporalesca ha subito con il passare delle ore una brusca e sensibile accentuazione, anche doppia tromba daria 2complice la circolazione depressionaria che ingloba gran parte del Centro Nord Italia.

Le correnti al suolo si sono presentate variabili e a prevalente carattere ciclonico, mentre in quota si è avuta per diverse ore una componente prevalentemente sud-orientale. Una zona di convergenza al suolo dominava invece proprio nella parte centro-occidentale dell'Emilia, la stessa area ove si è per l'appunto sviluppata la forte tromba d'aria.

Esattamente come accadde nella passata stagione, il 3 maggio del 2013, quando un tornado EF-2 piuttosto intenso si abbatté sulla città di Modena e provincia, causando numerosi danni e determinando grandinate assolutamente importanti, che causarono ingenti danni (clicca QUI per i dettagli, le foto e le testimonianze di quella giornata).

Oggi, nonostante il fenomeno si sia comunque presentato meno intenso, ma comunque importante, i danni sono stati notevoli e si va da alberi sradicati a causa del forte vento a tetti di capannoni completamente distrutti. E' uno scenario di devastazione che ha accompagnato il violento temporale che con il passare dei minuti si è poi spostato verso nord-est, dissipandosi progressivamente.

I danni maggiori si sono registrati tra le località di Nonantola, Gaggio e Castelfranco Emilia, già l'anno scorso interessata dal tornado menzionato in precedenza. Nel corso delle prossime l'instabilità più accentuata scivolerà in prevalenza verso le regioni centrali e attenzione ai fenomeni che potrebbero a tratti presentarsi anche di inaudita violenza.

tromba daria nonentola emilia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam