ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Temporali & Co Temporali & Co News temporali TEMPORALI Italia, dove saranno possibili tra 16 e 17 giugno?

News temporali

TEMPORALI Italia, dove saranno possibili tra 16 e 17 giugno?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

E' infatti previsto il passaggio di un nucleo fresco in quota.

16giu tempo 1 compressedNon è tempo di mare, sole e tintarelle. O meglio, non lo è in questo periodo recente, perchè l'Estate ha deciso di prendersi una breve pausa ed ha lasciato (momentaneamente) il posto da primattore alla circolazione umida oceanica chiaramente destabilizzante. Ragion per cui, su tutto il nostro Paese, poniamo via gli ombrelloni da spiaggia e armiamoci invece di ombrelli per la pioggia!

Che cosa accadrà: ormai le mosse dell'atmosfera per i prossimi giorni appaiono scontante e non ci sono altre novità al di fuori di quello che già vi abbiamo posto in essere nelle numerose analisi previsionali, l'ultima della serie quella di stamane. Tra oggi, domani e giovedì (16, 17 e 18 giugno) subiremo i diretti effetti di un nucleo d'aria fresca in quota proveniente dalla Spagna.

Verrà parzialmente alimentato da aria un pò più fresca in discesa dal nord Europa, che lo rivitalizzerà 16giu tempo 1 compressedquanto basta per risultare determinante alle sorti meteo-climatiche del nostro Paese. E qui entra in gioco l'instabilità, che tenderà ad accentuarsi bruscamente su tutto lo Stivale entro le successive 36-48 ore.

Oggi (prima mappa a destra) i fenomeni temporaleschi saranno più probabili soprattutto al Nord, Toscana, zone interne del Centro e medio versante Adriatico, con un occhio di riguardo soprattutto al Piemonte, al'ovest della Lombardia, nell'entroterra tra Toscana e Umbria e nelle zone interne tra Marche e Abruzzo (soprattutto). Non escludiamo qualche fenomeno anche nel nord della Sardegna.

17giu tempo 1 compressedPassiamo a mercoledì; migliora al Nord, mentre l'instabilità più accentuata scivolerà verso il Centro Sud, accompagnando l'allontanamento del vortice ciclonico. Attenzione ai temporali che potranno investire un pò tutte le regioni, ma con un occhio di riguardo soprattutto ai rilievi tra Lazio, Abruzzo e Molise, poi più giù anche Basilicata, Salento e Calabria jonica.

Non escludiamo fenomeni anche sulla Sardegna orientale, mentre in Sicilia sarà possibile qualche evento temporalesco (comunque sporadico) soprattutto sul comparto orientale.

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam