ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Glaciologia Perché la Groenlandia è coperta di GHIACCIO?

Glaciologia

Perché la Groenlandia è coperta di GHIACCIO?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

La calotta glaciale e la sua risposta ai futuri cambiamenti climatici

ghiacciogroenlandiaGli scienziati dell'Università di Bristol e dell'Università di Leeds, in uno studio spiegano che le sole variazioni di anidride carbonica nell'atmosfera sono in grado di spiegare il passaggio dalla Groenlandia per lo più priva di ghiaccio di 34 milioni di anni fa, a quella coperta di ghiaccio di oggi.

"Capire perché il ghiaccio si è formato in Groenlandia 3000 mila anni fa, ci aiuterà a capire la possibile risposta della calotta glaciale ai futuri cambiamenti climatici", ha spiegato il dottor Dan Lunt presso l'Università di Bristol, in uno studio finanziato dal British Antarctic Survey.

I dati dimostrano che circa 3 milioni di anni fa ci fu un aumento della quantità di roccia e detriti depositati sul fondo dell'oceano intorno alla Groenlandia. Queste rocce non potevano arrivare lì finche non si formarono gli iceberg che iniziarono a trasportarle. Solo grandi quantità di ghiaccio della Groenlandia cominciarono quindi a formarsi circa tre milioni di anni fa. Prima di questo periodo, la Groenlandia era in gran parte priva di ghiaccio e, probabilmente, coperta dal verde della foresta. Inoltre, i livelli di biossido di carbonio nell'atmosfera erano relativamente elevati.

Quindi perché la Groenlandia si è ricoperta di ghiaccio? 

Ci sono diverse teorie a riguardo, che vanno dai cambiamenti nella circolazione oceanica all'aumento dell'altezza delle Montagne Rocciose, ai cambiamenti dell'orbita terrestre e ai cambiamenti naturali in concentrazioni di gas serra in atmosfera.

ghiaccioart1

Copertura di ghiaccio Greeland 3000 mila anni fa,
Dan Lunt

ghiaccioart2

Copertura di ghiaccio Greeland dopo il sollevamento di Rocky Mountains Dan Lunt

ghiaccioart3

Livelli della Copertura di dopo la riduzione di anidride carbonica pre-industriale
Dan Lunt

Utilizzando modelli al computer, Lunt e colleghi hanno deciso di verificare quali di queste teorie poteva essere la più credibile. Mentre i risultati suggeriscono che i cambiamenti climatici associati con cambiamenti nella circolazione oceanica e il sollevamento tettonico hanno influenzato la quantità di copertura di ghiaccio, nessuno di questi cambiamenti è stato abbastanza grande per contribuire in modo significativo alla crescita a lungo termine della calotta glaciale della Groenlandia.

Invece la nuova ricerca suggerisce che la causa dominante della glaciazione in Groenlandia è stata la caduta di elevati livelli di anidride carbonica nell'atmosfera a livelli più vicini a quello del periodo pre-industriale. Le concentrazioni oggi si stanno avvicinando ai livelli esistenti, mentre la Groenlandia era per lo più libera dai ghiacci. Il dottor Alan Haywood, presso l'Università di Leeds, ha aggiunto: "Perchè allora ee concentrazioni elevate di anidride carbonica nell'atmosfera cadono a livelli simili nel periodo pre-industriale? Questa è la domanda da un milione di dollari a cui i ricercatori senza dubbio cercheranno di rispondere nel prossimo futuro!

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam