ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Climatologia Nuove prove di un Impatto Cosmico come causa delle Estinzioni del Dryas Recente

Climatologia

Nuove prove di un Impatto Cosmico come causa delle Estinzioni del Dryas Recente

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Una esplosione aerea cometaria ha innescato incendi enormi..

1 10 agosto 2013 Estinzioni del Dryas RecenteUn periodo di rapido e intenso raffreddamento, conosciuto come il Dryas recente, avvenuto circa 13.000 anni fa. Gli scienziati pensano che questo improvviso cambiamento climatico sia la causa dell'estinzione di molti grandi mammiferi, come il Mammut, ed è stata la ragione per la scomparsa del popolo Clovis del Nord America.

Secondo una di queste teorie, un impatto cosmico ha causato un clima in raffreddamento. Utilizzando i dati del nucleo di ghiaccio della Groenlandia, Michail Petaev e i suoi colleghi dell'Università di Harvard, hanno scoperto quello che sembra essere la prova di tale impatto. La loro ricerca appare negli Atti della National Academy of Sciences.

Le misurazioni degli isotopi dell'ossigeno nel ghiaccio della Groenlandia centrale mostrano che circa 13.000 anni fa, si è verificato un episodio di rapido raffreddamento, che è durato solo circa 1000 anni. Durante questo periodo molta della megafauna si estinse come anche il popolo Clovis, una delle prime società umane a popolare le Americhe, scomparsi dalle datazioni archeologiche.

2 10 agosto 2013 Estinzioni del Dryas Recente

Secondo questa ipotesi, una esplosione aerea cometaria ha innescato incendi enormi, che hanno causato a loro volta un clima al raffreddamento. Molti scienziati hanno respinto questa ipotesi, citando la mancanza di prove sufficienti, a favore di altre. Quella più accreditata dice che durante il processo di deglaciazione, l'acqua fresca dal lago proglaciale di Agassiz si scaricò nel Mar Glaciale Artico, alterando le correnti oceaniche.

Tuttavia, la squadra di Petaev dice che i dati geomorfologici e cronologici non supportano questa tesi. Essi sostengono che la prova per un'altra ipotesi, quella dell'eruzione del vulcano Laacher See a causare un inverno vulcanico nell'emisfero settentrionale, sia carente.

Ora, i ricercatori sostengono di aver scoperto le prove di un impatto cosmico negli strati sedimentari di confine del Dryas Recente. In sede di esame dei campioni provenienti dal Greenland Ice Sheet Project 2 (GISP2), hanno scoperto che la concentrazione di platino è aumentata di circa 100 volte vicino ai 12.900 anni fa.

3 10 agosto 2013 Estinzioni del Dryas Recente

I Rapporti di platino / iridio e platino / alluminio erano molto alti, il che indica che il platino probabilmente non aveva una fonte terrestre. Mentre la maggior parte delle rocce vulcaniche hanno alti rapporti di Pt / Ir, i loro rapporti di Pt / Al sono bassi. Le Rocce del mantello hanno bassi livelli di alluminio, ma i loro rapporti Pt / Ir sono molto inferiori a quelli misurati nel nucleo di ghiaccio.
D'altra parte, i rapporti di Pt / Ir e Pt / Al nei meteoriti ferrosi magmatici sono molto elevati, suggerendo che il platino trovato nella carota di ghiaccio proveniva da una meteora.

4 10 agosto 2013 Estinzioni del Dryas Recente

I detriti da impatto cosmico avrebbero causato un clima al raffreddamento così rapidamente che le specie non sarebbero state in grado di adattarsi, portandole alla loro estinzione. Il popolo Clovis non sarebbero stato in grado di affrontare i cambiamenti catastrofici del loro ambiente.

La ricerca consente di sostenere che le recenti affermazioni di uno strato sedimentario contenente granelli di Iridio e carbonio simile al vetro con nanodiamanti, trovati in molti siti dell'emisfero nord in tutti gli strati sedimentari di confine del Dryas Recente, sia la prova di un impatto meteoritico.
Petaev e i suoi colleghi avvertono che i futuri ricercatori dovranno individuare un sito di impatto, al fine di confermare questa ipotesi.

5 10 agosto 2013 Estinzioni del Dryas Recente

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam