ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia Godetevi lo spettacolo annuale delle DRACONIDI

Astronomia

Godetevi lo spettacolo annuale delle DRACONIDI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Particelle di detriti provenienti da una cometa.

stellecadentiPronti con la lista dei desideri? Avrete 10-20 meteore per ogni ora, a vostra disposizione, secondo la NASA.

Le Draconidi, il cui picco è atteso per il 7-8 ottobre 2015, sono il residuo di uno sciame della cometa 21P / Giacobini-Zinner, che orbita attorno al Sole ogni 6,5 anni. Le stelle cadenti spesso cadono nell'atmosfera terrestre e bruciano completamente. La cosa che rende interessante questa pioggia di meteore è che esse saranno viste in prima serata, invece che in tarda notte, come accade per la maggior parte delle altre stelle cadenti.

stellecadenti

Condizioni meteorologiche permettendo, le stelle cadenti saranno osservate come provenienti dalla parte superiore della costellazione del Dragone (Dragon), nei pressi del Piccolo Carro. La luna apparirà nel cielo come una debole luna calante. La sua luminosità soffusa, pertanto, renderà più probabile la vista delle meteore senza difficoltà, nel cielo scuro, a condizione che non ci siano nuvole all'orizzonte. Coloro che non parteciperanno a questo spettacolo celeste hanno ancora la possibilità di vedere una stella cadente proveniente dalla cometa di Halley durante la pioggia di meteore Orionidi, che raggiungerà il picco tra il 21 ottobre e il 22 ottobre.

A.T.

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam