ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia Dettagli mai visti di un nuovo lago di lava su GIOVE

Astronomia

Dettagli mai visti di un nuovo lago di lava su GIOVE

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il Large Binocular Telescope (LBT) osserva da vicino il "Loki Patera".

GioveIo la più interna delle quattro lune di Giove, scoperta da Galileo Galilei nel 1610 e solo leggermente più grande della nostra Luna, è il corpo più attivo geologicamente nel nostro Sistema Solare.

Centinaia di aree vulcaniche si evidenziano sulla sua superficie, che è principalmente ricoperta di zolfo e biossido di zolfo. La più grande di queste caratteristiche vulcaniche, è il Loki.  Prende il nome del dio norreno spesso associato con il fuoco e il caos, ed è una depressione vulcanica chiamata Patera in cui la più denso solidificazione della crosta di lava sulla cima di un lago di lava affonda episodicamente nel lago, ottenendo un aumento del emissione termica che è stata regolarmente osservato dalla Terra. Loki, solo ~ 200 km di diametro e almeno 600 milioni di chilometri dalla Terra, è stato, fino a poco tempo, troppo piccolo per essere guardato in dettaglio da qualsiasi telescopio ottico / infrarosso a terra.

Con i suoi due specchi, ciascuno di 8,4 metri di diametro, situato sullo stesso supporto a ~ 6 m di distanza, il Large Binocular Telescope, o LBT, ha combinato  la luce di Io, da ciascuno dei due specchi in modalità interferometrica all'interno dello strumento LBTI (Large Binocular Telescope Interferometer), così che la risoluzione finale delle immagini elaborate non è quella ottenibile dai singoli telescopi, ma quella che si avrebbe con un telescopio equipaggiato con un solo specchio principale di ben 23 metri di diametro, ovvero la distanza tra i bordi dei singoli specchi primari di LBT.
Grazie al Large Binocular Telescope Interferometer, o LBTI, un team internazionale di ricercatori è stato in grado di guardare il Loki Patera, rivelando dettagli mai visto dalla Terra. Il loro studio è stato pubblicato sulla Astronomical Journal.

Io maps 940x467

"Combiniamo la luce due grandi specchi in modo che essi diventino un singolo  grande specchio", ha detto Al Conrad, "In questo modo, per la prima volta possiamo misurare la luminosità proveniente dalle diverse regioni all'interno del lago". Le immagini ottenute da ben 450 milioni di chilometri di distanza da Io hanno una risoluzione pari a 100 km sulla superficie della luna gioviana. Grazie ad esse è stata identificata attività eruttiva in 14 siti già noti delle riprese delle sonde Voyager 1, 2 e Galileo, ma soprattutto ne sono stati scoperti due nuovi.

io heat jl 940x484

"In questo caso abbiamo identificato la caratteristica forma a ferro di cavallo del lago di lava. Ma siamo andati oltre, ricostruendo lo stato di avanzamento del fronte lavico e il suo verso di scorrimento, nonché stimando l'età delle zone dove sta formandosi una nuova crosta solida che va a ricoprire quella prodotta da precedenti attività effusive", ha spiegato Imke de Pater, professore presso la University of California, Berkeley.

"L'attività vulcanica su Io costantemente trasforma la superficie della luna, e lo studio fornisce indizi per la sua struttura interna", ha detto un membro del team Chick Woodward dell'Università del Minnesota. Per Christian Veillet, direttore del Large Binocular Telescope Observatory (LBTO), "questo studio rappresenta una pietra miliare molto importante per l'osservatorio. Il telescopio binoculare è veramente un precursore della prossima generazione di grandi telescopi."

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam