Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni per VENERDI' 22 FEBBRAIO: Il maltempo si concentra sulle regioni centro-meridionali, parziale MIGLIORAMENTO al Nord

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni per VENERDI' 22 FEBBRAIO: Il maltempo si concentra sulle regioni centro-meridionali, parziale MIGLIORAMENTO al Nord

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

22 02 2013 agg 63Nord Italia: in mattinata residue, deboli nevicate fino in pianura su gran parte del settore, ad eccezione della Liguria, ove le nubi si alterneranno alle schiarite. Contesto di estrema variabilità che si protrarrà almeno fino al pomeriggio, ma con miglioramento graduale nel corso delle ore serali.

Ultime nevicate fin sul piano sull'Emilia centro-orientale, a tratti anche lungo le coste, ma non si tratterà affatto di fenomenologia particolarmente importante. Ultimi fiocchi anche sulle prealpi lombarde e piemontesi. Temperature stazionarie, valori per lo più compresi tra 0/8°C. Freddo sulla Val Padana centro-occidentale.

Centro Italia: fin dalle primissime ore della mattinata prevalenza di cielo nuvoloso o parzialmente nuvoloso su gran parte delle regioni, salvo le ultime schiarite diffuse lungo le coste abruzzesi e molisane. Rovesci e acquazzoni che guadagneranno via via sempre più terreno tra Lazio, medio-bassa Toscana, Umbria e Marche, con neve sui rilievi appenninici ben al di sopra dei 700-1000 metri.

In giornata pioverà su quasi tutte le regioni, eccezion fatta per l'alta Toscana, ove il tempo sarà più secco (seppur nuvoloso). Fenomeni più attivi specie tra Umbria meridionale, Lazio e Marche, in trasferimento graduale verso l'Abruzzo e il Molise, specie in serata. Nella notte schiarite in arrivo sulle tirreniche.

Temperature in leggero calo sulla Toscana, in prevalenza stazionarie sul resto del settore. Le massime si attesteranno tra 6/12°C, mentre anche le minime tenderanno a subire dei lievi rialzi.

Sud Italia e Isole: Fin dal mattino prevalenza di cielo poco o parzialmente nuvoloso quasi ovunque, con qualche diffuso rovescio in arrivo nel corso delle ore ad iniziare dall'ovest della Sardegna. Fenomeni che gradualmente tenderanno ad intensificarsi, assumendo localmente forte intensità.

A partire dal pomeriggio assisteremo ad un rapido aumento delle nuvole anche sul basso versante tirrenico, con acquazzoni in arrivo anche tra Campania e Calabria, nonchè sulla Sicilia occidentale. Fenomeni che si intensificheranno bruscamente entro la serata, divenendo forti o molto forti.

Migliora sulla Sardegna, mentre delle ampie schiarite si affacceranno anche sulla Sicilia. Temperature stazionarie al Sud, in ulteriore, lieve aumento specie nel catanese. Valori massimi che in generale si attesteranno quindi tra 12/16°C. Venti in prevalenza dai quadranti meridionali ovunque.

22 02 2013 agg 63

Rinaldo Cilli, MeteoportaleItalia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam