ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni: prima la PIOGGIA, poi il FREDDO da est

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni: prima la PIOGGIA, poi il FREDDO da est

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Previsioni: prima la pioggia, poi il freddo da est.

seconda petriuIl mese di Marzo, come già ampiamente ribadito nelle nostre recenti analisi e previsioni, esordirà con il maltempo e tutto a causa del passaggio di due ben distinte perturbazioni nord-atlantiche che saranno accompagnate da aria fredda, che ripristinerà condizioni climaticamente decisamente più invernali, su tutta l'Italia.

La prima, molto intensa, giungerà tra la tarda serata di oggi e la giornata di domani, portando intense precipitazioni al Centro-Nord e in Sardegna, per poi scivolare entro domenica fin sull'estremo Meridione, ove ci attendiamo forti temporali con possibili grandinate.

Nella giornata di lunedì vivremo una breve tregua tra una perturbazione e l'altra, con dei residui porima petriuacquazzoni soprattutto al Sud e qualche debole pioggia per quanto riguarda l'estremo Nord-Ovest, raggiunto dalla parte più avanzata del nuovo sistema perturbato.

Tra martedì e mercoledì infatti la prima perturbazione del mese di marzo raggiungerà il Mediterraneo centrale, seguendo lo stesso percorso della precedente.

Porterà intense piogge dapprima al Nord, poi via via anche al Centro-Sud, concentrandosi prevalentemente sul medio-basso versante tirrenico, ove si attiveranno tesi venti di Maestrale.

Tra mercoledì e giovedì il vortice depressionario si sposterà gradualmente in direzione della Grecia, favorendo l'intrusione di aria più fredda direttamente dai bicini Balcani.

Aria fredda che interesserà soprattutto le regioni centro-meridionali adriatiche e la Sicilia, ove oltre ad un brusco calo termico ci attendiamo anche il ritorno della neve fino a quote medio lungo la dorsale appenninica, generalmente al di sopra dei 600-700 metri.

Propro per quanto la concerne le nevicate, nei prossimi giorni si manifesteranno tra Alpi e Appennino fino a quote medie, generalmente comprese tra 500-700 metri. Le temperature, come detto, si abbasseranno ed il clima diverrà nuovamente più invernale.

   seconda petriu poi freddo petriu

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam