Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni LUNEDI' 20 gennaio: migliora al Nord, maltempo al Centro-Sud. Inizio calo termico

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni LUNEDI' 20 gennaio: migliora al Nord, maltempo al Centro-Sud. Inizio calo termico

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il peggioramento si sposta a Sud. Migliora altrove con calo termico a seguire.

20 gennaio 2014Si sposta verso sud-est la perturbazione che nella giornata di domenica 19 gennaio 2014 ha letteralmente flagellato il Nord, provocando situazioni di grave emergenza.

Nella giornata di lunedì 20 gennaio, sarà invece il Centro-Sud e in special modo il Meridione ad essere interessato dalla fenomenologia più violenta.

Vediamo ora il tempo previsto sull'Italia, diviso per zone geografiche.

Nord: iniziali nevicate notturne e mattutine interesseranno l'arco alpino, mentre sul resto del Settentrione la situazione andrà velocemente migliorando, eccezion fatta per il Nord-Est, dove insisteranno ancora residue piogge in attenuazione. A seguire, dopo l'allontanamento della perturbazione, si comincerà a registrare un inizio di calo termico seppur contenuto.

Centro:nella nottata di domenica e nelle prime ore di lunedì saranno ancora possibili fenomeni temporaleschi su Toscana e Lazio in progressiva attenuazione. Nel corso della mattinata di lunedì i fenomeni si sposteranno tra basso Lazio e Campania settentrionale. Meno instabile il tempo sul versante adriatico. Possibili nevicate oltre i 1500 metri sulla dorsale appenninica.

Sud e Isole: fenomeni di maltempo anche violento, a carattere temporalesco, potranno verificarsi sulle regioni affacciate sul Tirreno centro-meridionale. Sul lato adriatico della Penisola il tempo si presenterà invece poco perturbato. Piogge interesseranno entrambe le Isole Maggiori, mentre i fenomeni temporaleschi saranno più probabili sulla Sardegna meridionale.

Temperature: in calo dalla seconda parte della giornata al Nord e al Centro, stabili al Sud e sulle Isole, ad eccezione della Sardegna settentrionale, dove risulteranno in calo.

Venti e Mari: mossi i bacini centrali e settentrionali, molto mossi quelli meridionali. Venti dai quadranti meridionali sul lato occidentale della Penisola, provenienti da sud-est sulle rergioni adriatiche. Tendenza dei venti a divenire settentrionali a partire dalle estreme regioni occidentali.

20 gennaio 2014

Redazione Meteo Portale Italia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam