Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali Il dicembre 2011 nel Lazio, PARTE 3: la neve ai castelli del 18 e il rischio neve a Roma del 20 sera

Meteo Storia Italia: eventi meteo rimasti negli annali

Il dicembre 2011 nel Lazio, PARTE 3: la neve ai castelli del 18 e il rischio neve a Roma del 20 sera

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

20111218230222

 

Eccoci finalmente alla terza ed ultima parte del mio report sul mese di dicembre 2011 a Roma e nel Lazio, quello in cui mi occuperò con maggior dettagli della nevicata sui castelli del 18 dicembre e del rischio neve a Roma del 20.

 

{module [461]}

PARTE 1 QUI: il freddo e instabile mese di dicembre 2011 parte 1

PARTE 2 QUI: il freddo e instabile mese di dicembre 2011 parte 2

Martedì 20 dicembre si annuncia da subito una giornata fresca e potenzialmente interessante per la neve a quote pianeggianti: l'aeronautica Militare aveva emesso pochi giorni prima una serie di bollettini in cui veniva data per possibile la neve su diverse zone della capitale, a patto che la tempistica fosse rispettata al secondo, ed era difficilissimo.

 

E' previsto il passaggio di una piccola area di bassa pressione a Sud della Capitale, mentre le nubi avrebbero iniziato a coprire il cielo dopo le ore 18-19 e le precipitazioni a cadere dopo le ore 21. Ma le nubi iniziano ad arrivare già per le ore 15, bloccando l'accenno di inversione termica e rovinando la colonna d'aria.

 

Per fa si che la neve potesse cadere a Roma era assolutamente indispensabile che il cielo rimanesse sereno più a lungo possibile, per permettere alle temperature di calare in fretta. Le nubi bloccano l'inversione, ovvero impediscono alle temperature di scendere, dunque per sperare in fiochi su Roma era necessario che le temperature si portassero in "quota neve" verso le ore 17, ma per quell'ora le nubi stratificate sono molte e la temperatura è già di +7°C. Niente da fare, nessuna speranza.

 

Inizia a piovere alle ore 20 con una temperatura di circa +6°C, e cala molto lentamente. Per larghi tratti si tratta di una pioviggine difficilmente percettibile, in altri di veri e propri scrosci d'acqua della durata di pochi minuti. Quasi nessun quartiere va oltre a qualche sporadico episodio di pioggia mista a graupel. Cadono alla fine circa 3-4 mm, quando i lam non davano neanche una goccia: non avrà nevicato ma è una piccola vittoria. La neve fa nuovamente la sua comparsa su alcune rocche, imbiancando ancora Rocca Priora con circa 3 cm.

 

Ritornando invece alla serata del 18 dicembre, la colonna d'aria era imperfetta perché non c'era omotermia alle varie quote, e c'era diversi strati di inversione alle varie altezze.

 

Ma sul mare si forma un vasto sistema temporalesco, che in breve tempo "fagocita" una serie di cumuli congesti e inizia a muoversi verso i castelli. Dalla mia posizione vedo frequenti fulminazioni per circa 30-45 minuti, mentre sui Castelli inizia ad abbattersi una grandiosa bufera di neve.

 

A Roma non avrà nevicato, ma la soddisfazione per aver previsto la neve sui castelli quando molti altri servizi privati e altre persone non la davano è stata alta. Non ha nevicato a Roma ma è sempre una gioia vedere i castelli romani coprirsi di neve, perché l'indomani di una nevicata è d'obbligo una gita per fare foto. La neve inizia a cadere dalle 21:45 e smette verso le 24: ad Ariccia cadono oltre 6 cm, a Rocca Priora si superano i 10 cm, ai Pratoni del Vivaro l'accumulo supera gli 11 cm. Nevicata straordinaria, neve di ottima qualità per gran parte dell'evento, accumuli piuttosto elevati in un intervallo di tempo molto breve e con una colonna d'aria non perfetta. Allego anche l'immagine da satellite che mostra i castelli innevati.

20111218230222

20111218225654

Neve sui castelli, foto delle ore 21:30 da ROMAMETEO.

neve sat 19

Leonardo Orlandi mpi end{jacomment on}

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam