ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Editoriali Nuovo PEGGIORAMENTO in approssimazione alle regioni settentrionali, prime piogge ad iniziare dal Nord-Ovest. Sole e clima MITE al Centro-Sud

Editoriali

Nuovo PEGGIORAMENTO in approssimazione alle regioni settentrionali, prime piogge ad iniziare dal Nord-Ovest. Sole e clima MITE al Centro-Sud

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

sabato 23 mazo sat visibileLa pausa al maltempo intercorsa tra giovedì e venerdì sta ormai per concludersi. O meglio, sta per concludersi soprattutto per quanto concerne le regioni settentrionali, alle prese, tra oggi e domani, con un sensibile peggioramento delle condizioni meteorologiche indotto dall'arrivo di una nuova perturbazione atlantica.

La perturbazione numero dieci del mese di Marzo che oggi, come vedremo a breve, porterà le prime precipitazioni all'estremo Nord-Ovest e poi, via via, anche sul resto del Settentrione. Domani ancora piogge su tutto il Nord, Sardegna, Toscana e Marche, con neve sulle Alpi al di sopra dei 1000 metri.

Il tutto mentre al Centro-Sud regnerà il bel tempo, accompagnato da temperature diurne che via via tenderanno a divenire sempre più miti, toccando e spesso superando per via dello Scirocco i +20/+22°C. Lunedì sarà maltempo praticamente in tutta l'Italia, con le temperature che peraltro tenderanno ad abbassarsi.

Tra martedì e mercoledì tornerà ad intensificarsi un pò di freddo sulle regioni settentrionali, mentre altrove i valori termici tenderanno generalmente a mantenersi stazionari. Peraltro le condizioni del tempo proseguiranno a mantenersi variabili, caratterizzate da molte nubi e qualche isolato acquazzone distribuito qua e la a macchia di leopardo.

Giovedì transiterà la perturbazione numero undici di Marzo, che porterà altre piogge dapprima al Centro-Nord e poi via via anche al Sud. Venerdì una momentanea tregua, sabato ecco la perturbazione numero dodici, che porterà altre piogge in particolar modo sulle regioni centro-settentrionali.

Insomma, maltempo che insisterà sul Mediterraneo almeno per tutta la prossima settimana, con un via vai perturbato che molto probabilmente non terminerà prima del 4-5 Aprile, andando di fatto a compromettere il tempo sull'Italia anche nelle festività pasquali.

Ma torniamo alla situazione attuale, andando subito a dare uno sguardo all'immagine da satellite, per ritrovare nuvole in graduale aumento al Nord, sulla Toscana e in Sardegna, per la parte più avanzata dalla decima perturbazione che nelle prossime ore tenderà a farsi via via sempre più consistente.

Che tempo apsettarci quindi per questo sabato 23 di Marzo: dopo una mattinata caratterizzata da un ulteriore aumento della nuvolosità sulle regioni nord-occidentali e una prevalenza di bel tempo sul resto dell'Italia, seguirà un pomeriggio caratterizzato dall'arrivo delle prime precipitazioni tra la Liguria, il Piemonte occidentale e parte dell'Emilia, nonché sulle coste dell'alta Toscana.

Solo nubi, ma in prevalenza innocue, anche su Sardegna, Umbria, alto Lazio e medio versante Adriatico, mentre per quanto concerne il Sud sarà il sole a dominare indisturbato lo scenario. In serata piogge su tutto il Nord, eccezion fatta molto probabilmente per il settore alpino più orientale. Piogge che andranno gradualmente a bagnare anche la Toscana e il sassarese, mentre sul resto della Penisola insisteranno le schiarite, più ampie al Sud e in Sicilia, disturbate da qualche nuvola passeggera per quanto concerne il Centro.

Andiamo ora ad occuparci delle temperature perchè, come detto, oggi aumenteranno in maniera sensibile all'estremo Sud dell'Italia, sia per la presenza del sole sia per il rinforzo dei venti sciroccali. Le massime si attesteranno quindi tra +8/+14°C al Nord, +12/+18°C al Centro, +13/+22°C al Sud e sulle Isole.

sabato 23 mazo sat infrarosso

Rinaldo Cilli, MeteoportaleItalia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam