Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Allerte & Emergenze Romagna ancora sotto la neve, i soccorsi lavorano senza sosta

Allerte & Emergenze

Romagna ancora sotto la neve, i soccorsi lavorano senza sosta

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

valmarecchia-neve-620x310L’Emilia Romagna si è svegliata ancora sotto la neve. I fiocchi bianchi hanno ripreso a cadere su buona parte della regione, ma a soffrire maggiormente per l’ondata di maltempo che dura ormai da una settimana è soprattutto la Romagna. Un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo è atteso per il fine settimana quando la neve dovrebbe tornare a cadere abbondante anche in pianura.

A Rimini il piano per l’emergenza neve resta sul livello straordinario. Ancora critica anche la situazione in Valmarecchia dove ieri il presidente della regione Vasco Errani ha incontrato i sindaci dei paesi più colpiti dall’ondata di gelo per fare il punto sull’emergenza. Nell’Alta Valmarecchia continua anche il lavoro di assistenza alle persone rimaste isolate con la consegna porta a porta di alimentari e farmaci salva vita.

A Forlì, Cesena e Ravenna le scuole sono chiuse anche oggi e gli autobus restano gratuiti. Nelle zone del forlivese e del cesenate più interessate dalle abbondanti nevicate continua anche il lavoro dei vigili del fuoco della colonna mobile di Bolzano giunti in Romagna per coadiuvare con uomini e mezzi i colleghi dei comandi locali.

Dopo la tregua la neve ha ripreso a cadere anche a Bologna dove oggi sono state riaperte le scuole. Sei istituti hanno avuto problemi con riscaldamento e tubature che sono stati però risolti, mentre una scuola è stata costretta a rimandare i bambini a casa. Una nuova ondata di maltempo dovrebbe investire il capoluogo a partire da venerdì.

Una nota delle Ferrovie prevede che oggi in regione circoli il 73% dei treni regionali anche se resta massimo il livello di emergenza per il nodo di Bologna e grave la situazione in Romagna. Codacons con una nota ha annunciato un'azione legale collettiva contro Trenitalia per i forti ritardi dei giorni scorsi.
Le temperature rimangono rigide in tutta la regione e in molte località di montagna le temperature sono precipitate verso valori siberiani. In vetta al Cimone, sull’appennino modenese, alle 10 di questa mattina il servizio meteo dell’aeronautica ha registrato –16 gradi e una temperatura percepita di – 34.

Vincenzo Ficco mpi end{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam