Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Video & foto meteo e natura SIBERIA: Nuove ipotesi, foto e video del cratere di Yamal

Video & foto meteo e natura

SIBERIA: Nuove ipotesi, foto e video del cratere di Yamal

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Alla "Fine del Mondo" il cratere gigante fa discutere...

yamal3Un cratere largo 80 metri è stato scoperto sulla penisola di Yamal, in Russia, qualche giorno fa. Molte le ipotesi circa la sua formazione.

La spiegazione più plausibile finora è che esso sia un "Pingo" crollato, e queste nuove immagini e video suggeriscono che probabilmente lo è. Le immagini qui sotto, del Parks Canada, mostrano strutture simili nel processo di collasso. 

Ecco come appare una struttura Pingo in sezione trasversale:

pingUn pingo è un tumulo di ghiaccio coperto di terra che si trova nell'Artide e nella regione sub-antartica, e può raggiungere i 70 metri in altezza e fino a 600 metri in diametro. Le cime dei pingo più piccoli di solito hanno forma arrotondata, mentre la sommità di quelli più grandi mostrano spesso fratture nel ghiaccio.

Questi ultimi possono avere crateri con coni rassomiglianti a quelli dei vulcani. Ciò è dovuto alla rottura del ghiaccio e alla fusione del nucleo interno. Gli strati che si sono formati su sabbia stratificata spesso tendono ad inclinarsi verso l'esterno, quasi fossero adiacenti a una massa intrusiva.

Il ghiaccio del nucleo del pingo di solito trae origine dalla segregazione o iniezione di acqua liquida, e può essere massiccio. Le fratture dovute alla tensione sono normali al vertice del tumulo, ma l'espansione del ghiaccio nel pingo è breve, e piuttosto rara. Un piccolo lago di acqua dolce può occuparne la sommità laddove, causa la fusione del ghiaccio, si è venuto a formare un cratere.

Quando un Pingo è in crescita il terreno si estende per accogliere la sua superficie. A volte risiedono appunto degli stagni di acqua nel cratere, e questo può cominciare a sciogliere il cuore del ghiaccio. Più comunemente il sollevamento dei lati del Pingo crea pendii ripidi che possono diventare instabili e cominciano ad erodere. Se il ghiaccio è esposto al sole il nucleo inizierà a sciogliersi man mano che il suo principale sostegno si scioglie, e il Pingo crolla.

Pingos near Tuk

Quando il nucleo di ghiaccio si è completamente sciolto, tutto ciò che rimane è un anello di tundra sollevato a forma di ciambella, che racchiude un piccolo lago rotondo. Nelle regioni più calde, come l'Irlanda e Paesi Bassi, i resti dei pingo crollati hanno aiutato gli scienziati a determinare che il clima era una volta abbastanza freddo in questi luoghi per supportare un ambiente permafrost.

yamal3

yamal

Ali Dorate

 

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam