ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Meteo Cronaca & News Estero Gelo intenso sui Paesi dell'Europa centro-orientale. Situazione difficile sui Balcani, in Polonia e Ucraina. Aria siberiana in avanzamento verso sud

Meteo Cronaca & News Estero

Gelo intenso sui Paesi dell'Europa centro-orientale. Situazione difficile sui Balcani, in Polonia e Ucraina. Aria siberiana in avanzamento verso sud

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

neve europa geloIl grande gelo sta attanagliando l'Europa. L'aria siberiana, che nei prossimi giorni si estenderà anche al nostro Paese, sta determinando condizioni meteo-climatiche davvero critiche per gran parte del vecchio Continente, con particolare riferimento al settore centro-orientale, ove si stanno verificando i disagi maggiori. La situazione si presenta critica soprattutto in sulla Penisola balcanica, in Polonia e in Ucraina, ove le temperature stanno facendo registrare picchi negativi incredibili. In Repubblica Ceca e in Slovacchia si è registrato un morto, mentre ben più elevato è il numero delle vittime in Serbia. In alcune località meridionale del Paesi si sono toccati addirittura i -30/-32°C ed è così così dichiarato lo stato di emergenza. Dicevamo; particolarmente colpita dal gelo siberiano l'area balcanica e l'Europa orientale; in Ucraina sono più di 40 le vittime morte assiderate negli ultimi giorni, addirittura più di 10 solo nelle ore ultime 24 ore.

Nella capitale, Kiev, il termometro scende tranquillamente al di sotto dei -20°C, spingendosi addirittura al di sotto dei -30°C in alcune località. E' congelato il Mar Nero, in particolar modo l'area in prossimità del porto di Yevpatoria. Oltre 15 i morti anche in Romania, con temperature che superano abbondantemente i -22/-23°C anche a Bucarest. Molto difficili risultanto i trasporti mentre le scuole, per diversi giorni, resteranno chiuse. Stessa situazione anche in Bulgaria, ove si contano più di cinque vittime. E' addirittura parzialmente ghiacchiato il Danubio e in alcune località i valori termici hanno toccato i -30°C.

Gelo intenso e aria siberiana anche sull'Europa centrale; in Polonia si contano circa cinque vittime nelle ultime ore e le temperature stanno subendo un crollo radicale. Nel corso dei prossimi giorni le correnti siberiane si spingeranno verso sud e gli effetti inizieranno ad avvertirsi anche in Francia ed Italia. Sulle regioni settentrionali italiche si scenderà, di notte, fin sotto i -15/-18°C e progressivamente il gelo si estenderà anche al resto del Paese. Domani, intanto, sono previste abbondandi nevicate fin sulle pianure delle regioni centrali.

 firma articolo RC{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam