Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Meteo Cronaca & News Estero Allarme ALLUVIONI nelle Isole Britanniche, è ancora allerta massima per una nuova DEPRESSIONE

Meteo Cronaca & News Estero

Allarme ALLUVIONI nelle Isole Britanniche, è ancora allerta massima per una nuova DEPRESSIONE

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Allarme alluvioni nelle Isole Britanniche, è ancora allerta massima per una nuova depressione.

aoi dvE' davvero una stagione di eventi estremi da un punto di vista meteorologico in gran parte dell'Europa. Le forti perturbazioni provenienti dall'Atlantico infatti scaricano al suolo quantitativi pluviometrici estremamente elevati, che penalizzano soprattutto, da qualche giorno, le Isole Britanniche.

Nelle contee meridionali resta ancora alta l'allerta alluvioni, con le piogge cadute incessanti che oggi, almeno in questa prima parte di giornata, hanno concesso una breve tregua. Tregua che durerà poco però, già domani è infatti previsto il passaggio di una nuova, profonda depressione.

In Inghilterra le autorità hanno già messo in guardia i cittadini della nuova allerta meteo che riguarda gran parte del territorio, dal Galles all'Inghilterra, passando per l'Irlanda e per finire con la Scozia. Tutte zone queste che rischiano accumuli pluviometrici davvero molto, molto abbondanti.

A partire dalle ore 14 di ieri sono stati emessi almeno 300 avvisi da parte dei servizi meteorologici locali, che confermano il ritorno del maltempo per le prossime 12-24 ore. Molte città sono ancora isolate a causa del recente straripamento dei fiumi, la nuova perturbazione non farà altro che aggravare ulteriormente una situazione già di per se davvero complicata.

Le nuove precipitazioni che sopraggiungeranno a seguito della nuova bassa pressione oceanica, potrebbero scaricare al suolo accumuli variabili tra 100 e 150 mm, con punte locali fino a 200. E poi attenzione ai venti, che sfioreranno i 90 km/h e metteranno a dura prova le aree costiere, che verranno di nuovo flagellate da furibonde mareggiate.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam